calcio

Empoli, Baldanzi si toglie dal mercato: “Penso solo ad allenarmi e alla ripresa del campionato”

Empoli, Baldanzi si toglie dal mercato: “Penso solo ad allenarmi e alla ripresa del campionato” - immagine 1
L’Empoli, prima della sosta, viaggiava sulla falsariga della scorsa stagione. Una frequenza di passo che, se rispetterà anche alla ripresa del campionato, garantirà al club toscano una salvezza tranquilla e i “soliti” gioielli...

Redazione Il Posticipo

L'Empoli, prima della sosta, viaggiava sulla falsariga della scorsa stagione. Una frequenza di passo che, se rispetterà anche alla ripresa del campionato, garantirà al club toscano una salvezza tranquilla e i "soliti" gioielli da mettere in mostra. Tommaso Baldanzi fa da tempo parte dell'... argenteria toscana ma, come riportato da pianeta Empoli, è concentrato solo sul lavoro in vista della ripresa del campionato.

SERENO

—  

Le sirene di mercato non arrivano sino alle sue orecchie. "Le voci non mi infastidiscono, anche perché non ci penso neanche minimamente. Sono concentrato esclusivamente sugli allenamenti e a raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissati qui ad Empoli. Ho un legame molto forte con questa squadra e il territorio non penso ad altro se non a crescere il più possibile da qui sino a fine stagione perché sono consapevole che il mio futuro dipenderà da cosa accadrà da qui sino alla fine della stagione. Non so dove posso arrivare a livello individuale, ovviamente spero di toccare livelli più alti possibili, ma molto dipenderà dalla costanza negli allenamenti e dal rendimento in campo".

Empoli, Baldanzi si toglie dal mercato: “Penso solo ad allenarmi e alla ripresa del campionato” - immagine 1

PROSPETTIVE

—  

Obiettivi ben chiari dunque. A partire dalla salvezza da raggiungere il prima possibile e poi si vedrà. "Il ritiro in Andalusia ci ha ulteriormente cementato. Zanetti è un ottimo allenatore, sa bene come preparare le partite ed è molto attento a livello tattico. La squadra lo segue e mi sembra evidente da cosa accade in campo. C'è una identità precisa, vedremo sino a dove riusciremo a spingerci. La squadra sta lavorando duramente per farsi trovare pronta all'inizio del campionato. A livello personale non mi aspettavo di avere così tanto spazio, ma tutto quanto è stato fatto di bello sarà vanificato se non riusciremo a restare sul livello che ha caratterizzato la prima parte della stagione. Dunque il mio obiettivo è farmi trovare pronto. La lotta salvezza non è affatto chiusa, molte squadre si rinforzeranno e dovremo raddoppiare gli sforzi