calcio

El Gran Capitan: Sergio Ramos, un rispetto guadagnato con la forza e…con un pizzico di sana follia

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

E comunque, il Gran Capitan ha una buona parola per tutti. Dopo Kiev se la prende con i giocatori del Liverpool. "Io prendo Salah dall'altro lato, lui si fa male all'altro braccio e tutti dicono che gli ho fatto una mossa di judo! Poi il portiere dice che aveva una commozione cerebrale per un contatto con me. Ci mancava solo che Firmino dicesse che era raffreddato per colpa di una mia goccia di sudore!". Si parla di Mou al Real? "Siamo stati cinque anni senza Mourinho e ancora parlate di lui". Griezmann punta al Pallone d'Oro? "In lui c'è dell'ignoranza molto audace. Quando sento parlare questo ragazzino mi ricordo di giocatori come Totti, Raúl, Buffon, Casillas, Maldini, Xavi o Iniesta, che hanno vinto tutto ma non il Pallone d'Oro...". Insomma, la lingua a posto, quasi mai.