calcio

El Gran Capitan: Sergio Ramos, un rispetto guadagnato con la forza e…con un pizzico di sana follia

Redazione Il Posticipo

 (Photo by David Ramos/Getty Images)

Tre dei rossi diretti presi in carriera arrivano nelle partite con il Barcellona, che evidentemente Sergio Ramos sente parecchio. Chi sfugge al suo controllo, semplicemente, viene malmenato. Specialmente se la situazione è compromessa. E dunque, spesso ci rimettono i giocatori blaugrana. Clasico 2010, figuraccia leggendaria del Real Madrid travolto per 0-5 dal Barcellona di Guardiola. Ramos ha Messi a portata di tackle, ma preferisce prenderlo a calci scatenando un putiferio. Rissa con tanto di mani in faccia a Puyol, insulti reciproci con Piquè e spintone a Xavi. Tutta gente con cui qualche mese prima aveva appena festeggiato un mondiale...