Egitto eliminato: la disperazione di Salah e…la gioia dei tifosi del Liverpool

Egitto eliminato: la disperazione di Salah e…la gioia dei tifosi del Liverpool

Egitto fuori dalla Coppa d’Africa giocata in casa. Ma mente Salah e compagni piangono lacrime amare, qualcuno se la ride assai…

di Redazione Il Posticipo

Un anno e qualche settimana dopo, la faccia di Momo Salah non cambia. Lacrime, tante. E se con il Liverpool la storia si è ribaltata, andando a vincere la Champions che era sfuggita lo scorso maggio a Kiev, con la maglia dell’Egitto per l’attaccante è arrivata un’altra delusione. Forse, anche maggiore di quella in Russia. Del resto al Mondiale i Faraoni non ci arrivavano certo con chissà quali obiettivi e Salah era comunque reduce dall’infortunio subito in finale di Champions. In Coppa d’Africa invece l’Egitto era padrone di casa e favorito (come sempre, del resto). Ma già agli ottavi di finale, è arrivata la doccia fredda. Anzi, gelata.

LACRIME – Al Sudafrica è bastato un contropiede ben organizzato al minuto 85 per segnare l’unico gol della partita e assicurarsi il passaggio ai quarti. E il Sudafrica ha spedito nel dramma sportivo un’intera nazione, che da questa Coppa d’Africa si aspettava tanto. La vittoria, certo, ma anche la consacrazione personale di Salah, che sollevando il trofeo avrebbe davvero potuto dire la sua per il Pallone d’Oro. Invece l’attaccante del Liverpool è stato quasi inoffensivo contro i Bafana Bafana e a fine partita è scoppiato in lacrime. Una scena che ha fatto il giro del mondo e che fa tornare alla mente le delusioni dell’anno passato. Ma mentre Salah piange…qualcuno ride.

REAZIONI – Strano a dirsi, ma da quanto riporta il Daily Star, i tifosi dei Reds hanno preso con enorme gioia l’eliminazione dell’Egitto. Un comportamento che sicuramente non farà piacere al calciatore, ma che in fondo…ci si poteva anche aspettare. Il terrore che l’egiziano si facesse male o che tornasse a pezzi dal torneo era semplicemente insopportabile per gli aficionados di Anfield. Che al fischio finale sui social hanno mostrato tutta la loro felicità per la sconfitta del loro idolo: “Bene, ha bisogno di riposarsi e la Coppa d’Africa è un torneo inutile”, chiosa qualcuno. E c’è già chi si fa i calcoli per tutti gli altri. “Perfetto, adesso Salah può giocare con il Norwich, Firmino e Allison possono vincere la Coppa America e esserci anche loro alla prima di campionato. La Costa d’Avorio può farsi eliminare così possiamo comprare Pepe. E Mane può anche saltare le prime partite e vincersi la Coppa. Chiedo troppo?”. Per i calciatori, che alla nazionale ci tengono quanto al club…forse sì.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy