Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Effetto CR7 in Champions: senza i suoi gol lo United non giocherebbe con l’Atletico

Effetto CR7 in Champions: senza i suoi gol lo United non giocherebbe con l’Atletico - immagine 1

Altro che problema. Senza i gol del fuoriclasse portoghese, il Manhcester United sarebbe già fuori dall'Europa che conta.

Redazione Il Posticipo

Effetto Cristiano Ronaldo, sullo United. Altro che problema. Senza i gol del fuoriclasse portoghese, il Manchester United sarebbe già fuori dall'Europa che conta e costretto a sudarsi un posto in Europa League. In Premier , CR7 ha un peso. In Champions, come spesso è accaduto, un altro.  In questa ottica, il rendimento e l'apporto alla causa di CR7 sono assolutamente fuori discussione.

RISOLUTIVO - Cristiano Ronaldo è sempre andato in gol in questa edizione della Champions. E solo in una occasione non è stato decisivo. Nella sfida d'andata giocata sul campo dello Young Boys, CR7 aveva colpito dopo 13' di gioco ma lo United si è lasciato rimontare e ha ceduto alla distanza con un uomo in meno. Il girone si è messo subito in salita e i Red Devils si sono aggrappati mani e (soprattutto) piedi al loro trascinatore. Cristiano si è caricato quasi di peso la squadra sulle spalle. Decisivo contro il Villarreal quando una sua rete ha permesso allo United di vincere 2-1 al 95'.  Quindi due gol pesantissimi nella doppia sfida dall'Atalanta, caratterizzata dalla rete all'81' all'Old Trafford che completa la rimonta dei padroni di casa e dal preziosissimo jolly pescato dalla distanza che salva lo United da una clamorosa sconfitta al Gewiss (2-2) in pieno recupero.

Effetto CR7 in Champions: senza i suoi gol lo United non giocherebbe con l’Atletico- immagine 2

SENZA - No Ronaldo, dunque, no party. E neanche qualificazione. Senza i suoi gol lo United avrebbe pareggiato con il Villarreal per due volte, (totalizzando due punti invece di 6, + 4 di differenza) pareggiato all'andata e perso al ritorno con l'Atalanta (un punto invece di quattro, + 3 di differenza). Ben sette, dunque, i punti portati in dote,  sui dieci in classifica, pari al 70% del bottino totalizzato dai Red Devils nel gironcino di qualificazione. A conti fatti, nell'Europa che conta, il problema di Ronaldo, con questi numeri... è di chi non ce l'ha a disposizione. E nelle notti di gala, spesso indossa il vestito buono e fa sentire la sua presenza...