Effenberg contro il trasferimento di Nübel al Bayern: “Questa decisione può costargli la carriera…”

La carriera di Alexander Nübel sembrava poter ripercorrere quella di Manuel Neuer. Il problema è che quando Neuer è arrivato al Bayern Monaco, non aveva davanti…Neuer. Nübel invece sì. E secondo Stefan Effenberg, questo avrà conseguenze a lungo termine potenzialmente catastrofiche per il portiere dello Schalke…

di Redazione Il Posticipo

La carriera di Alexander Nübel sembrava poter ripercorrere quella di Manuel Neuer. Il portiere dello Schalke 04 si è messo in luce con i minatori della Ruhr, ha rifiutato il prolungamento di contratto e si accaserà al Bayern Monaco a parametro zero. Il tutto perdendo la fascia da capitano e ricevendo parecchi insulti da quelli che fino a fine stagione saranno ancora i suoi tifosi. In pratica, il remake dieci anni dopo di quello che è successo al portiere campione del mondo 2014 e attuale capitano della nazionale tedesca. Il problema è che quando Neuer è arrivato all’Allianz, non aveva davanti…Neuer. Nübel invece sì.

CONCORRENZA – E come spiega Stefan Effenberg, grande ex della squadra bavarese e della Mannschaft con un passato anche in Italia, nella sua rubrica su T-Online, questo può creare parecchie difficoltà al giovane portiere dello Schalke. Anche perchè pochi giorni fa Neuer ha rinnovato il suo contratto fino al 2023, facendo capire che non ha alcuna intenzione di cedere il posto al collega. E se dovesse arrivare il prolungamento anche per il secondo portiere, Ulreich, Nübel rischia seriamente di fare addirittura tribuna. Un problema, come afferma Effenberg:  “Nübel deve giocare per migliorare e sviluppare la sua personalità. E deve farlo ad alto livello”. Ovvio però che con Neuer davanti, le possibilità di farsi vedere rischiano di essere poche.

CARRIERA – Una decisione, quella di andare al Bayern, che rischia di avere conseguenze a lungo termine. “Secondo me ci sono due possibilità. O Nübel emerge più forte da questa situazione e diventa un portiere davvero eccezionale, oppure tra qualche anno continuerà la sua carriera da qualche altre parte in Bundesliga. Sempre se non avrà problemi nel frattempo. Per dirla senza mezzi termini: una decisione come questa può costargli la carriera”. Non proprio una prospettiva rosea per il portiere. Ed Effenberg rincara la dose. “È anche chiaro che anche se Nübel dovesse lasciare il Bayern nei prossimi anni, sarà comunque un ex portiere del Bayern. Avrà sicuramente un’altra possibilità in un buon club, ma sarà estremamente sotto pressione”. Insomma, Nübel deve sperare…che Neuer si stanchi di giocare. Il che però sembra molto complicato…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy