calcio

E se non fossero diventati calciatori? Zlatan re del taekwondo, Bale lampo nell’atletica e CR7… stella del tennistavolo!

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Boudewijn Zenden da piccolo praticava judo! Lex centrocampista olandese, figlio di Pierre Zenden, ex judoka e commentatore sportivo, fin da ragazzo alternò il calcio alle arti marziali. Nella disciplina del padre fu cintura nera a 14 anni e vinse tre volte il campionato regionale del Limburgo. All'età di 16 anni scelse il calcio per la gioia dei fan della Premier. Non gli andò male.