calcio

È il Real peggiore degli ultimi vent’anni! E Casemiro lancia l’allarme: “Non stiamo bene…”

(Photo by Erwin Spek/Soccrates/Getty Images)

Stagione da incubo per i Blancos, che non se la vedevano così male da un bel pezzo. Dopo il k.o. col Leganes, Casemiro ha fatto autocritica: la squadra è passata in meno di un anno dalle finali di Champions con Zidane al filotto negativo col...

Redazione Il Posticipo

Come passa il tempo che non ripassa mai. l Real Madrid la stanno vivendo più o meno così: è bastato un attimo per vedere le certezze crollare una dopo l'altra... e la fiducia in se stessi ne sa risentendo eccome! Prima è andato via Zidane, poi Cristiano Ronaldo, Lopetegui è arrivato ma è durato un soffio e Solari sta facendo tanta fatica. Casemiro non si tira indietro, anzi lancia un allarme dopo l'ennesima sconfitta. I Blancos, che vivono per scrivere la storia, questa volta lo stanno facendo clamorosamente al contrario!

"NON STIAMO BENE" - Un'altra sconfitta: che sia indolore (1-0 a Leganes negli ottavi di ritorno dopo la vittoria per 3-0 all'andata) non significa granché... soprattutto perché non è la prima! Casemiro non si nasconde dietro un dito e a fine partita ai microfoni di beIN Sports ne parla chiaramente: "Non stiamo bene. Siamo sinceri e sappiamo che dobbiamo migliorare perché questo club lo richiede. Stasera non abbiamo avuto profondità, nella ripresa abbiamon fatto meglio controllando il risultato". Il brasiliano ha parlato a cuore aperto: "Giochiamo per vincere. Stiamo lavorando molto, ma non stiamo bene. Siamo passati in Coppa del Re, nella Liga però siamo molto lontani". E in Champions agli ottavi li aspetta l'Ajax, una doppia sfida tutt'altro che semplice visto il trend...

VENT'ANNI DOPO - L'orologio improvvisamente sembra tornato indietro di vent'anni al 1998-99: ancora allora c'era stato un cambio in panchina (quella volta la staffetta fu tra Guus Hiddink e John Toshack) ed erano arrivate già 10 sconfitte a questo punto della stagione. E pensare che lo scorso anno i Blancos con Zidane ne hanno perse 9 in tutta l'annata! Una sfogliata all'album dei ricordi però fa sperare i tifosi dei Blancos: dopo l'annus horribilis, nella stagione 1999-2000 infatti arrivò un'altra Champions (in finale col Valencia a San Siro). Qualora dovesse andare tutto male quest'anno, rialzarsi non è impossibile.