Dubai galeotta, incontro segreto in spiaggia tra Zidane e Pogba…

Dubai galeotta, incontro segreto in spiaggia tra Zidane e Pogba…

Il possibile passaggio di Pogba al Real Madrid è stato una telenovela dello scorso mercato. Alla fine non se n’è fatto nulla, ma questo non significa che l’allenatore dei Blancos abbia abbandonato la pista. E a dimostrarlo arrivano delle immagini esclusive pubblicate dal Daily Star

di Redazione Il Posticipo

Quando Zinedine Zidane si mette in testa qualcosa, complicato fallo desistere dal suo progetto. In estate a Madrid sono arrivati tanti calciatori, a partire da Eden Hazard. Ma il colpo a centrocampo non c’è stato. Non certo per mancanza di volontà da parte del tecnico, che ha reso abbondantemente chiaro che avrebbe voluto il suo connazionale Paul Pogba. Alla fine non se n’è fatto nulla, ma questo non significa che l’allenatore dei Blancos abbia abbandonato la pista. E a dimostrarlo arrivano delle immagini esclusive pubblicate dal Daily Star. Il tabloid inglese ha infatti pizzicato Zidane e Pogba intenti a parlare su una spiaggia di Dubai.

IMPEGNI – Un incontro avvenuto durante la pausa, che viene alla luce ora che si avvicina la giornata di campionato. Ma che ci facevano i due lì? Il Daily Star spiega che il tecnico francese si trovava a Dubai per assistere alla “Dubai AI in Sports conference”, dedicata all’intelligenza artificiale e ai suoi utilizzi nel calcio. Nel frattempo Pogba era da quelle parti, come fa spesso, per recuperare dall’infortunio alla caviglia che, assieme a De Gea, che si è fatto male in nazionale, lo terrà fuori dal big match del weekend di Premier League, quello del suo Manchester United contro la capolista Liverpool.

O POGBA O NULLA – Ma anche di fronte a queste ottime spiegazioni, difficile pensare a un incontro casuale. E le intenzioni di Zidane si fanno sempre più nette al riguardo. Del resto, il francese lo aveva detto durante l’estate. O Pogba, o niente. Alla fine si è dovuto…accontentare di niente, ma i tanti infortuni che hanno colpito il Real Madrid lo hanno lasciato scoperto in mediana. Un po’ anche colpa dello stesso allenatore, che ha rifiutato di portare al Bernabeu qualsiasi centrocampista che non fosse Pogba. E ora, a due mesi abbondanti dall’inizio del mercato di gennaio, ricomincia la telenovela…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy