Dramma Neymar: “L’infortunio? Sono rimasto a casa a piangere per due giorni”

Dramma Neymar: “L’infortunio? Sono rimasto a casa a piangere per due giorni”

Questa volta è stata dura! L’attaccante brasiliano si sfoga dopo l’ennesimo stop forzato della sua carriera. Riuscirà a lasciarselo alle spalle e ritornare più forte di prima? Il PSG ci spera… e punta i quarti di Champions League con O’Ney!

di Redazione Il Posticipo

Di nuovo ai box, esattamente un anno dopo l’ultima volta. La sfortuna perseguita Neymar, che sembra non poterne più. A gennaio il brasiliano ha subito un altro brutto infortunio al quinto metatarso del piede destro, costatogli nella scorsa stagione la possibilità di giocare gli ottavi di Champions col Real Madrid. Quella volta a rimetterci le penne è stato anche il PSG, che quest’anno invece ha saputo sopperire alla sua assenza sul campo del Manchester United (battuto 2-0) con un fenomenale Kylian Mbappé e un gioco di squadra da fare invidia alle altre big d’Europa. Questa volta chi sembra averci rimesso di più, soprattutto dal punto di vista psicologico, sembra proprio Neymar.

LACRIME – L’attaccante del Psg ha raccontato il suo calvario al programma Esporte Espetacular che andrà in onda in versione integrale il prossimo 3 marzo: “L’infortunio? Sono rimasto a casa a piangere per due giorni. Questa volta mi ci è voluto più per digerirlo, lo scorso anno mi ero detto ‘dai, acceleriamo, operiamoci presto, dobbiamo arrivare alla Coppa del Mondo. Non mi ero buttato giù”. Questa volta invece le cose sono andate diversamente…

COMPLEANNO – Lo scorso 5 febbraio O’Ney ha festeggiato il suo compleanno con gli amici di sempre… e le stampelle in mano! Non fanno ben sperare le parole del brasiliano, che si è messo nelle mani di un’équipe medica a Barcellona: il suo rientro potrebbe essere più complicato del previsto… A farlo sorridere però ci ha pensato il PSG, vicinissimo alla qualificazione ai quarti di Champions: l’idea di poterli giocare gli darà una marcia in più?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy