Dov’è il 22? Il Real Madrid pubblica le foto ufficiali e Isco…non compare mai

Dov’è il 22? Il Real Madrid pubblica le foto ufficiali e Isco…non compare mai

Il Real Madrid pubblica sul proprio sito venti scatti delle foto ufficiali con Solari: c’è un giocatore tra tanti che non compare mai e ciò desta sospetto. Si tratta di Isco e c’è qualche retroscena velenoso.

di Redazione Il Posticipo

Prima o poi, anche i giganti cadono. L’esempio lampante di quest’anno è quello del Real Madrid, eterna stella del calcio mondiale che in questa stagione sta brillando molto, ma molto meno. Col cambio di allenatore si pensava di risolvere magicamente tutti i problemi, ma se è vero che alcuni sono stati risolti, altri sembrano essere stati scaturiti proprio da questo cambio. Primo tra tutti? Il rendimento di Isco, che sembra essere sempre più in rotta con il nuovo allenatore Solari. E pare anche che i rapporti siano sempre più scricchiolanti con la società, tanto che nei 20 scatti pubblicati sul sito delle merengues delle prime foto ufficiali con Solari, Isco non appare.

TUTTI… O QUASI – Venti fotografie. E, tranne che in quella di squadra, in cui non può non esserci, di Francisco Roman Alarcon da Malaga non c’è traccia, nemmeno in secondo piano. Sfocato. Niente, andrà meglio al prossimo allenamento? Non è dato saperlo, anche perché quello che era il perno della nazionale e del Real Madrid di Lopetegui adesso, con Solari, sembra essere un separato in casa. Nelle foto compaiono quasi tutti, da Vinicius a Odriozola, da Mariano a… Florentino Perez fino ad arrivare al contestato Thibaut Courtois. Per carità, non è un bel momento per Isco, che è anche stato accusato di essere grasso. Ma non è detto che qualche chilo in più lo renda poco fotogenico. E anche nella foto di gruppo, Isco appare con un sorriso abbastanza tirato.

CORDIALI SALUTI – Secondo As, questo potrebbe essere l’ennesimo indizio della tensione che si è creata tra il giocatore e l’intero ambiente societario. E chissà, magari anche i fotografi ce l’avranno con lui per qualche motivo, ora. C’è da dire che l’ultimo atto dello spettacolo di Isco non è stato elegantissimo: appurata l’antipatia con Solari (più o meno accettabile o comprensibile che sia), il numero 22 delle merengues, nell’ultima sostituzione di cui è stato protagonista, arrivato a bordocampo nega il saluto al team manager Chendo. Non proprio un tocco di classe. Bisogna dire, però, che nei fatidici 20 scatti mancano anche altri giocatori come Benzema, Marcelo e Kroos. Ecco, forse anche su Marcelo, qualcosa da dire non mancherebbe: anche lui ha avuto qualche problema ambientale di recente ma almeno… saluta sempre!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy