Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Dopo l’errore, in Macedonia conferiscono a Werner… la cittadinanza onoraria

(Photo by Steve Bardens/Getty Images)

La Macedonia vince in Germania grazie a una buona prestazione ma anche per colpa di un erroraccio di Timo Werner a portiere praticamente battuto. E un giornalista mostra un post in cui all'attaccante si conferisce... la cittadinanza onoraria.

Redazione Il Posticipo

Non capiterà spesso ma nel calcio, a volte, Davide batte Golia. Succede più spesso nelle partite di club, più raramente in nazionale. Lo sa bene la selezione della Macedonia del Nord che se ne torna fischiettando dalla Germania con l'inaspettata vittoria in tasca. La nazionale di Pandev e Elmas, autori dei due gol, vince grazie a una buona prestazione ma anche per colpa di un erroraccio da matita rossa di Timo Werner, che cicca il pallone a portiere praticamente battuto sul risultato di 1-1. E un giornalista mostra un post in cui all'attaccante si conferisce... la cittadinanza onoraria.

GOL SBAGLIATO - Come per la caduta degli dei che sta vivendo la sua nazionale, anche la situazione dell'attaccante tedesco è molto difficile. Dopo l'approdo al Chelsea il suo rendimento è calato drasticamente rispetto a quello tenuto con una certa regolarità nelle stagioni precedenti in Bundesliga con il Lipsia. Sarà un problema di adattamento psicologico, forse: perché anche in patria, con la maglia della nazionale si macchia di un errore clamoroso. L'attaccante, infatti, ha avuto sui piedi la palla per risolvere la contesa ma il suo errore pesa ancora di più visto che pochi minuti più tardi Elmas, nell'altra porta, non sbaglia facendo qualificare la propria nazionale seconda nel girone dietro l'Armenia. Gol sbagliato, gol subito: è quasi la regola.

 (Photo by Oli Scarff - Pool/Getty Images)

CITTADINANZA - Come riporta As, la gratitudine di tutto il popolo macedone viene sintetizzata da un post di Twitter del giornalista Marco Mader che pubblica la foto, chiaramente ritoccata, di una carta d'identità digitale macedone che riporta la foto e i dati di Timo Werner. Di certo non sarà troppo divertente per il povero attaccante in difficoltà, evidentemente disperato dopo aver sprecato malamente l'occasione del vantaggio. I tifosi tedeschi, però, si dividono sui social tra le critiche aspre e un po' di ironia. E se è vero che la lingua batte dove il dente duole, le preoccupazioni di Werner sono appena cominciate: si vocifera, infatti, che il Chelsea voglia provare a inserirlo come contropartita per portare Haaland a Stamford Bridge. Non esattamente quello che si aspettava quando ha deciso di accettare di mettersi in gioco in Premier League...