Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Donnarumma: “Siamo arrabbiati, adesso vinciamo in Irlanda del Nord. Jorginho deve stare sereno si riscatterà”

FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 02:  Gianluigi Donnarumma of Italy  in action during the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between Italy and Bulgaria at Artemio Franchi on September 02, 2021 in Florence, . (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il portiere ha le idee chiare dopo il pareggio dell'Olimpico

Redazione Il Posticipo

Donnarumma ha le idee chiare dopo il pareggio dell'Olimpico che complica e non di poco la qualificazione diretta verso il Qatar. Serve una vittoria in casa dell'Irlanda del Nord e conservare due gol di vantaggio di differenza reti sugli svizzeri. Difficile, ma non impossibile. Il portiere del PSG analizza lo scenario ai microfoni di Raisport.

RABBIA -La ricetta del numero uno azzurro è la stessa di Mancini. Archiviare immediatamente la sfida di Roma e incanalare la rabbia per segnare più reti possibili nell'ultima partita. "Siamo arrabbiati, davanti al nostro pubblico ci tenevamo a vincere a chiudere la qualificazione. Adesso dobbiamo vincere in Irlanda. Siamo arrabbiati ma concentrati e con lo stato d'animo giusto per affrontare una sfida importante. Anche Mancini ci ha detto di archiviare e di concentrarci su Belfast. Fra pochi giorni abbiamo la sfida decisiva dobbiamo immediatamente caricare le batterie. Speriamo di riuscire a segnare in Irlanda del Nord ci serve l'aggressività giusta per andare al mondiale"

FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 02:  Gianluigi Donnarumma of Italy  in action during the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between Italy and Bulgaria at Artemio Franchi on September 02, 2021 in Florence, . (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

RIGORE - Il rigore di Jorginho pesa come un macigno sulle speranze di qualificazione diretta. Quattro punti in più avrebbero portato gli azzurri al mondiale con largo anticipo. Difficile per il centrocampista sopportare la delusione ma il gruppo gli si è stretto intorno:" Jorginho? Può succedere deve stare sereno e recuperare, la prossima partita può cancellare tutto. Dobbiamo pensare solo a noi stessi, niente calcoli, e pensiamo solo a vincere la prossima partita il nostro obiettivo deve essere quello di segnare più reti possibili".