Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Djimsiti: “Rientrati con spirito diverso. Nello spogliatoio ci siamo parlati, era il momento di svegliarci”

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 25: Edin Dzeko of FC Internazionale is challenged by Berat Djimsiti of Atalanta BC during the Serie A match between FC Internazionale and Atalanta BC at Stadio Giuseppe Meazza on September 25, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Prima di testa, poi di piede per le reti che permettono in due minuti alla Dea di raggiungere e poi operare il soprasso sui greci.

Redazione Il Posticipo

La notte di Berat Djimsiti. Il centrale difensivo dell'Atalanta rovescia inerzia e destini dei primi 90' con l'Olimpyacos. Doppietta da raccontare a nipoti e bisnipoti. Prima di testa, poi di piede per le reti che permettono in due minuti alla Dea di raggiungere e poi operare il soprasso sui greci, che hanno cercato di lucrare sul vantaggio acquisito nel primo tempo.  Le impressioni del calciatore sono raccolte da Sky Sport.

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 25: Edin Dzeko of FC Internazionale is challenged by Berat Djimsiti of Atalanta BC during the Serie A match between FC Internazionale and Atalanta BC at Stadio Giuseppe Meazza on September 25, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 25: Edin Dzeko of FC Internazionale is challenged by Berat Djimsiti of Atalanta BC during the Serie A match between FC Internazionale and Atalanta BC at Stadio Giuseppe Meazza on September 25, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)BOMBER - In una situazione resa complicata dall'infortunio di Zapata lungodegente e da Muriel infortunatosi a partita in corso, la doppietta è stata fondamentale. Occorre superare il momento difficile e Djimsiti ha dato una bella mano. "Dopo questa doppietta posso provarci. Magari la prossima partita posso giocare attaccante. Scherzi a parte speriamo che dopo l'infortunio di Duvan non ci siano altri guai per Muriel perché sono giocatori fondamentali per noi. Speriamo bene, anche se trovo la via del gol, è più importante aver ritrovato la vittoria in casa, ci tenevamo molto".