Dispetti post-FA Cup: Willian cancella Conte dalla foto di gruppo

Dispetti post-FA Cup: Willian cancella Conte dalla foto di gruppo

Il brasiliano ha voluto celebrare il trionfo di Wembley sul suo profilo e ha inserito sul bel ricordo qualche emoticon a forma di coppa…a coprire la figura di Conte!

di Redazione Il Posticipo

Conte c’è, ma non si vede. O almeno, in una delle foto commemorative della vittoria del Chelsea in FA Cup. Come mai? Il tecnico si è attardato nei festeggiamenti? Macchè. È una questione di…account Instagram. Conte è su tutte le foto, tranne che su una. Quella, casualità, postata da Willian. Il brasiliano ha voluto celebrare il trionfo di Wembley sul suo profilo e ha inserito sul bel ricordo (postato come “story”) qualche emoticon a forma di coppa. Anzi, forse ne ha messi troppi. Tre, in particolare, piazzate in maniera molto strategica. A coprire l’allenatore. Gli altri ci sono tutti e in bella evidenza. Difficile sostenere non sia una scelta…voluta.

CONTRASTI – Del resto prima della finale non è che i due se le fossero mandate a dire. Il brasiliano è un uomo mercato e si vocifera di un suo possibile trasferimento proprio alla corte di Mourinho, in quel Manchester United appena battuto. Una sorta di remake della cessione di Matic, con tanto di suggerimento da parte di Willian che la colpa del suo allontanamento sia da ricercarsi sulla panchina del Chelsea. Alla fine comunque il classe 1988 la finale l’ha giocata. Una manciata di secondi a fine partita, più una mossa per perdere tempo che un segnale di fiducia nei confronti del brasiliano. Che non l’ha presa bene e, sentitosi ignorato dal tecnico, gli ha reso pan per focaccia cancellandolo.

CHI PARTE? – Addio quasi scontato, dunque, come già accaduto comunque al Chelsea nel biennio targato Conte. Il primo a litigare con il tecnico è stato Diego Costa, che alla fine è tornato nella sua Madrid. E anche un altro brasiliano, David Luiz, è uscito dalle rotazioni dell’ex juventino ed è una sorta di desaparecido di lusso. Certo, in realtà a lasciare Londra potrebbero non essere i due verdeoro, ma proprio Conte. Che però di dimettersi non ha nessuna voglia e aspetta le decisioni della società. Del resto, come ci ha tenuto a sottolineare, lui al Chelsea ha vinto. E questo nessuno potrà cancellarlo. Neanche Willian con una pila…di emoticon. Che comunque sono il giusto tributo, seppure involontario, a un vincitore seriale!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy