Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Dietrofront Real, Bale non si muove da Madrid

Dietrofront, Bale resta. La BBC riporta che l'accordo tra il Real Madrid e il Jiangsu Suning è saltato. Il gallese non si muoverà da Madrid, almeno per il momento.

Redazione Il Posticipo

Dietrofront, Bale resta. La BBC riporta che l'accordo tra il Real Madrid e il Jiangsu Suning è saltato. Il gallese non si muoverà da Madrid, almeno per il momento. E quindi non guadagnerà il milione di euro a settimana che lo avrebbe reso il calciatore più ricco del mondo. Sembrava tutto portare all'addio dell'attaccante, con lo stesso Zidane che ha più volte fatto capire che la separazione era inevitabile. E invece ora tutto torna più che in dubbio, probabilmente anche per l'infortunio di Asensio, che rende necessario al Real valutare le alternative nel reparto offensivo.

PROBLEMI TECNICI... - A far saltare l'affare sarebbero dunque state le Merengues, che a questo punto dovranno convincere il tecnico a dare un'altra possibilità al calciatore. Che pure nella partita persa per 7-3 contro l'Atletico Madrid non ha risparmiato qualche risatina di troppo nei confronti di Zidane, in un momento in cui per il Real c'era decisamente poco da ridere. Ma evidentemente Perez, che per Bale ha sempre avuto una certa predilezione, ha deciso di imporsi facendo saltare il banco.

...O ECONOMICI? - L'altra possibilità da non trascurare è quella che il Real abbia la necessità di guadagnare dalla cessione di Bale, piuttosto che liberarsi solamente del pur pesantissimo ingaggio del gallese. A quel punto la volontà del club cinese, che non pagherebbe sovrattasse sullo stipendio di Bale, ma sarebbe sottoposta a tassazione della transazione per il cartellino, di ottenerlo a prezzo di saldo potrebbe aver fatto crollare l'operazione.