Di Francesco, terzo esonero consecutivo e un incredibile destino che lo lega a Ranieri…

L’ex tecnico del Cagliari, nei suoi tre esoneri, ha incrociato in un modo o nell’altro i suoi destini con quelli del tecnico della Sampdoria.

di Redazione Il Posticipo

Non è un momento facile per Eusebio Di Francesco. L’ormai ex allenatore del Cagliari è giunto al suo terzo esonero consecutivo. Dal 2017/2018, anno in cui è riuscito ad arrampicarsi sino alle semifinali di Champions con la Roma, gli è andato tutto storto. E i suoi destini, paradossalmente, si sono incrociati con quelli di Claudio Ranieri.

ROMA – L’inizio dell’attuale parabola discendente del tecnico abruzzese inizia nel 2018/2019 quando la sua Roma non riesce a ripetere la straordinaria stagione dell’anno precedente. Di Francesco conduce i giallorossi, fra alti e bassi, sino al marzo del 21i, quando gli è fatale la sconfitta per 3-0 nel derby e l’eliminazione agli ottavi di finale di Champions per mano del Porto. Esonerato, gli subentra Ranieri che chiude la stagione sfiorando la qualificazione all’Europa che conta con 66 punti e una media superiore a chi lo ha preceduto. 1,83 contro 1,64.

GENOVA – Di Francesco, risolto il contratto con la Roma riparte da Genova, sponda Sampdoria. La stagione si mette immediatamente in salita. Il tecnico non trova la quadra e i blucerchiati si ritrovano immediatamente impelagati nella lotta per non retrocedere. L’esperienza con la Sampdoria si chiude il 7 ottobre del 2019, con la squadra ultima in classifica e a soli tre punti in sette giornate. Subentra Claudio Ranieri che in 31 giornate raccoglie 39 punti, portando la Samp alla salvezza con quattro giornate d’anticipo. Bilancio assolutamente imparagonabile. La Samp passa dai 0,75 punti a partita con Di Francesco, agli 1,1 con l’attuale tecnico.

CAGLIARI – Di Francesco non esce benissimo dal doppio confronto ma parte benissimo a Cagliari, sino a che non incappa nuovamente in… Ranieri. Questa volta il tecnico non gli subentra in panchina, ma l’incrocio è comunque devastante per Di Francesco. Sino alla settima giornata, quando il Cagliari incrocia la Sampdoria, il cammino del tecnico abruzzese è di tutto rispetto e Di Francesco centra la sua quarta vittoria stagionale “vendicandosi” del collega. Invece il piatto, servito freddo, è indigesto all’ex tecnico del Cagliari. Era il 7 novembre del 2019. Da allora, il Cagliari non vince più in campionato.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy