Deschamps torna a sparare su Benzema: “Non credo che un suo ritorno possa far bene alla squadra”

Deschamps torna a sparare su Benzema: “Non credo che un suo ritorno possa far bene alla squadra”

La Francia può permettersi il lusso di lasciare a casa un certo Karim Benzema e Deschamps non perde occasione di commentare la sua (ormai abituale) mancata convocazione. E le frecciatine non mancano mai.

di Redazione Il Posticipo

Tornano le nazionali e le… solite vecchie polemiche. Ci sono delle squadre che sono “obbligate” a chiamare i propri giocatori migliori e altre che possono serenamente decidere di fare a meno di uno di questi. E in casi del genere si tende sempre troppo a parlare di questioni extra campo. La Francia, campione del mondo in carica, può permettersi il lusso di lasciare a casa un certo Karim Benzema. E Deschamps non perde occasione di commentare la sua (ormai fissa) mancata convocazione con frecciatine che non mancano mai.

SCELTA TECNICA. FORSE – Se i galletti non avessero a disposizione attaccanti come Griezmann, Mbappé, Lacazette e Giroud l’assenza di KB9 farebbe ancor più rumore. Ma, in ogni caso, l’assenza di uno dei centravanti di valore maggiormente riconosciuti a livello globale non passa mai inosservata. Didier Deschamps non lo convoca dal 2015, da quella brutta storia di ricatti meglio nora come caso-Valbuena. Tuttavia, ora, il tecnico francese parla, come riportato da AS, di una scelta meramente tecnica: “È una decisione sportiva, penso solo che la sua presenza non farebbe bene alla nazionale. Considero le cose sulla base di ciò che penso sia meglio per la squadra e su ciò che questa maglia rappresenta, tutto qui“.

ATTRITI – Benzema, chiaramente, non ha mai preso bene le esclusioni e, come riporta As, era arrivato addirittura a parlare di una possibile influenza subita da Deschamps da parte di una frangia razzista. Tuttavia, Deschamps quelle parole le aveva commentate… con la stessa serenità del centravanti del Real Madrid: “Alcune persone si permettono di fare discorsi che portano conseguenze che vanno al di là di ogni comprensione e che non dimenticherò mai. In quel momento ho considerato che la linea era stata superata. C’è solo una verità nella vita. Potrebbero esserci diverse versioni, ma solo una verità“. E la verità è che anche stavolta…Benzema non viene convocato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy