calcio

Derby della Mole, storie di calco, calci, indiani e cowboy

Redazione Il Posticipo

TURIN, ITALY - MARCH 05:  Italy head coach Cesare Prandelli and Giuseppe Furino during the Serie A match between Juventus FC and AC Milan at Olimpico Stadium on March 5, 2011 in Turin, Italy.  (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

"

"A proposito di calciatori dal tackle (fisico e verbale) facile, anche la Juventus ha il suo "cattivo" da antologia. Beppe Furino, una vita, otto scudetti e svariati trofei con la maglia bianconera, è un altro di quelli del celebre "calcio di una volta". E in quegli anni il derby contro il Toro spesso valeva molto di più della semplice supremazia cittadina. "Ho perso, vinto, menato: era il derby. Oggi questa partita non la capiscono più come una volta". Di conseguenza si giocava in maniera ancora più sentita, tra scontri memorabili...e botte da orbi. Una passione che secondo l'ex centrocampista i nuovi bianconeri e granata faticano a comprendere.

"

tutte le notizie di

Potresti esserti perso