Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Derby a due facce: Guardiola è nella storia. Solskjaer… nella statistica

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Derby di Manchester che regala diversi spunti anche dal punto di vista dei record. Guardiola scrive la storia, mentre Solskjaer si deve accontentare della statistica.

Redazione Il Posticipo

Uno a tre. Il derby di Manchester tra United e City nell'andata delle semifinali di Carabao Cup rende praticamente senza storia in vista i novanta minuti di ritorno. Gli uomini di Pep Guardiola sono scesi in campo al ritorno con l'obiettivo di gestire un vantaggio importante. E ci sono riusciti, nonostante un k.o.  di fronte al proprio pubblico che scrive la storia per Guardiola. E la... statistica per Solskjaer

INDOLORE - Guardiola ha mandato in campo un City pieno zeppo di titolari nonostante il buon risultato dell'andata confermando di temere il ritorno dei Red Devils che hanno sbloccato il punteggio con Matic (35'), ma non sono riusciti a trovare il gol del raddoppio. Nonostante la sconfitta subita sul proprio terreno di gioco alla fine Guardiola e i suoi ragazzi hanno trovato più di un motivo per sorridere e cullare il sogno di vincere un altro trofeo.

STORIA - Da stasera la città di Manchester è ufficialmente nella storia, ma il suo ingresso è a due facce. Il City entra  dalla parte giusta essendo diventata la terza squadra a raggiungere tre finali di fila in Coppa di Lega dopo il Liverpool (quattro di fila tra 1981 e 1984) e Nottingham Forest (nel 1978 e nel 1980). Guardiola cerca il bis nella competizione conquistata nelle ultime due stagioni.

STATISTICA  - Lo United invece non ha motivi per sorridere nonostante il secondo exploit in casa del City: prima dell'1-0 nel ritorno della semifinale di Coppa di Lega, i Red Devils hanno vinto 2-1 all'Etihad in Premier. Due vittorie di fila per lo United sul campo dei cugini che servono per le statistiche, ma di fatto gli uomini di Solskjaer se ne fanno poco: sono usciti dalla coppa e il quarto posto in Premier è ancora distante sei punti.