Delph, intervento killer? Pochettino furioso dopo l’entrata su Kane: “Sei stato fortunato perché…”

Delph, intervento killer? Pochettino furioso dopo l’entrata su Kane: “Sei stato fortunato perché…”

Al manager del Tottenham è andato di traverso l’intervento del difensore del Manchester City sul suo attaccante, uscito dal campo dopo aver incassato il colpo. Danneggiati i legamenti della caviglia martoriata dagli infortuni, finale di stagione a rischio?

di Redazione Il Posticipo

Non solo la perla di Son Heung-min, ma anche e soprattutto l’ennesimo infortunio di Harry Kane. L’andata dei quarti di finale di Champions League tra Tottenham e Manchester City è durata solo una sessantina di minuti per l’attaccante inglese, uscito zoppicando dopo uno scontro di gioco con Fabian Delph… e a rischio per il resto della stagione? Un episodio che ha fatto infuriare Mauricio Pochettino, preoccupato per le condizioni del suo attaccante alle prese con un altro infortunio forse simile a quello che lo ha tenuto fuori una quarantina di giorni tra gennaio e febbraio. L’inglese ha lasciato lo stadio con le stampelle e lo sguardo preoccupato… tutta colpa di Delph?

LO SCONTRO – Il manager degli Spurs è andato su tutte le furie per quanto accaduto all’attaccante dopo lo scontro con Delph lungo la linea laterale, quando il difensore ha passato il pallone a Ederson: Kane ha cercato di intercettare il retropassaggio, ma ha perso l’equilibrio e la sua caviglia è finita sotto il piede dell’avversario. Delph non ha preso bene l’intervento dell’attaccante, allora è intervenuto Pochettino come riportato dal Mirror: “È stato aggressivo con Harry dopo l’azione. Ho cercato di fargli capire che non c’era intenzione di fargli male, entrambi stavano lottando per la palla… Era solo un’azione dura”. Ma come sarebbero andate le cose se fosse intervenuta la Var?

FURIA POCH – Il manager degli Spurs ha rincarato la dose nei confronti dell’avversario: “Delph ha calpestato la caviglia di Kane e gli ho detto che è stato fortunato, perché se l’intervento fosse stato rivisto alla Var tecnicamente era da cartellino rosso”. L’attaccante è andato via dallo stadio in stampelle e la situazione non sembra buona come spiegato da Pochettino: “Speriamo che non sia un grosso problema, ma è così doloroso. Controlleremo nei prossimi giorni perché potrebbero essere stati danneggiati i legamenti”. Kane fuori per il resto della stagione? Il tecnico argentino non ha smentito questa possibilità: “Siamo tristi e delusi, sarà dura”. In vista del ritorno all’Etihad uno come Kane avrebbe fatto molto comodo: Pochettino sa che il City ha perso la battaglia… ma non ancora la guerra!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy