Dele Alli svela il segreto: “‘L’esultanza del momento? È la…Vardy Challenge!”

Dele Alli svela il segreto: “‘L’esultanza del momento? È la…Vardy Challenge!”

Delle interpretazioni dell’esultanza di Dele Alli si è ormai perso il conto. E la difficoltà nel capire a cosa si riferisca è più o meno la stessa che quasi tutti trovano nel replicarlo. Cosa ne pensa Dele Alli? Se la ride e racconta come è nata la sua Challenge.

di Redazione Il Posticipo

Delle interpretazioni dell’esultanza di Dele Alli si è ormai perso il conto. Solidarietà al popolo nigeriano, gesto ripreso da un sito porno, persino un’invocazione al diavolo. Chiunque ha detto la sua cercando di dare un senso a quello strano gesto che l’inglese ripete dopo i suoi gol. E la difficoltà nel capire a cosa si riferisca è più o meno la stessa che quasi tutti trovano nel replicarlo. Cosa ne pensa Dele Alli? Se la ride. E non riesce ancora a credere quanto caos mediatico si sia generato intorno a un gesto che in realtà…è una cosa da bambini. Almeno, secondo quello che il centrocampista del Tottenham racconta al Mirror,

VARDY CHALLENGE – Dopo la…premiere della Dele Challenge, nel match contro il Newcastle, il gesto del monocolo è diventato immediatamente virale, sorprendendo lo stesso calciatore.”Non mi aspettavo una cosa del genere, a essere onesti non credevo che quel gesto sarebbe diventato un fenomeno di costume. Durante la Coppa del Mondo me lo hanno fatto vedere i figli di Jamie Vardy, chiedendomi se riuscivo a farlo. E poi ho visto anche Jesse Lingard che lo faceva, ho pensato fosse una di quelle cose che fanno i ragazzi a scuola, una di quelle mode strane“. Moda esportata alla perfezione.

NUOVE IDEE? – “Ho cominciato a farlo in vacanza con i miei amici ed era divertentissimo vedere la difficoltà che ha la gente nel replicarlo. Ma ripeto, non ho idea da dove provenga, potrebbe anche averlo inventato il fratello di Lingaard per quel che ne so”. E cosa c’è in serbo per le prossime settimane? “Alla fine è solo un’esultanza. E non so cosa farò in futuro al riguardo“. La story di Instagram, poi cancellata, in cui Alli prova…il secondo livello della Challenge avrà fatto perdere il gusto della sorpresa? Chissà. Quel che conta è che finalmente il mistero è svelato, direttamente dalla bocca del Vate del monocolo. Ora, certamente, i tanti e fantasiosi teorici del complotto dietro lo strano gesto potranno dormire sonni tranquilli. Almeno, fino alla prossima esultanza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy