Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Dele Alli, la gaffe social costa caro: rischia squalifica e multa

(Photo by Naomi Baker/Getty Images)

La stella del Tottenham ha condiviso un video sui suoi social girato in aeroporto con tanto di mascherina accanto a un uomo dai caratteri somatici asiatici: un'uscita decisamente infelice che potrebbe costare carissima al giocatore di José Mourinho

Redazione Il Posticipo

Un video decisamente evitabile. Nel bel mezzo di un'emergenza internazionale. Dele Alli l'ha combinata grossa in queste ore pubblicando un filmato sui suoi canali social piuttosto chiaro. Il giocatore indossa una mascherina in aeroporto accanto a un uomo dai caratteri somatici asiatici. Il video è stato pubblicato su Snapchat e poi cancellato, ma non è sfuggito ai fan. E anche la Football Association adesso indaga sull'accaduto.

POSSIBILE SQUALIFICA - Secondo quanto riportato dal Guardian, la bufera mediatica scatenata dal video incriminato potrebbe costare cara al giocatore. La Federazione ha scritto al centrocampista del Tottenham chiedendo delucidazioni. E potrebbe essere  il primo passo verso un processo. Che potrebbe concludersi con l'accusa di cattiva condotta. Dele Alli è indagato per la violazione della regola che proibisce ai giocatori di creare e pubblicare post "impropri" sui social media violando così il regolamento. Il comma relativo a "origine etnica, colore, nazionalità, fede, genere, orientamento sessuale o disabilità" potrebbe essere considerato un "fattore aggravante" qualora il post non avesse rispettato le regole.

MULTA - Il giocatore ha pubblicato il video su Snapchat sabato, poi lo ha rimosso e ha chiesto scusa pubblicamente ma potrebbe non bastare. La situazione è analoga alla punizione riservata a Bernardo Silva che ha violato la regola E3 avendo pubblicato un tweet in cui ha paragonato Benjamin Mendy alla caricatura di un ragazzo di colore trovato sulla confezione di un marchio spagnolo di dolciumi. In quella occasione, come riporta il quotidiano, Silva è stato squalificato per una gara, ha dovuto versare 50mila euro di multa e a frequentare. un corso di sensibilizzazione. Ora è Dele Alli a rischiare.