De Zerbi: “Sembrano due punti persi per il Cagliari ma il pareggio sta strettissimo a noi”

Il Sassuolo continua a stentare negli ultimi sedici metri.

di Redazione Il Posticipo

Il Sassuolo non riesce più a vincere. I neroverdi trovano un pareggio proprio nel finale  in casa del Cagliari Al netto del risultato, inizia a mancare qualcosa anche dal punto di vista dei risultati, specialmente in funzione del gioco espresso. De Zerbi  fatica a digerire il verdetto del campo nonostante il Sassuolo abbia agguantato il pareggio nel finale. E analizza la sfida in conferenza stampa alla Sardegna Arena. Le sue parole sono riprese da Calcio Casteddu

CARATTERE – Al netto del carattere, il Sassuolo continua a stentare negli ultimi sedici metri.  “Abbiamo creato tante occasioni da gol, altrettante ne abbiamo sbagliate ma sono contento. Abbiamo giocato contro una squadra organizzata. A volta capita che si fa tutto per vincere e poi si perde. Magari sembrano due punti persi per il Cagliari ma il pareggio non ci va stretto, ma strettissimo”.

PROSPETTIVE – Di buono c’è l’idea e la proposta di gioco. Intatte. “Io mi diverso ancora a vedere questa squadra che sta bene anche dal punto di vista fisico. Il Sassuolo ha costruito tantissime azioni, ma dobbiamo ricordarci che nel calcio è necessario anche trovare la via del gol e noi continuiamo a sbagliarne troppi. Chiaramente se avessimo concretizzato un po’ di più, si sarebbe parlato di qualcosa di diverso e avremmo portato via i tre punti. Ecco perché dico che qualcosa ancora ci manca. Siamo venuti qui per vincere e non ci siamo riusciti”.

VITTORIA – Al Sassuolo mancano soprattutto i tre punti. Appuntamento ancora rimandato. “Mi conforta che questa squadra giochi a calcio e ci riesca anche bene. Adesso abbiamo ancora cinque giorni per preparare la partita contro lo Spezia, una squadra forte che ha una proposta di gioco simile a quella del Cagliari. Sono contento per Boga ma adesso è quanto mai necessario tornare alla vittoria. E dobbiamo trovarla sin dalla prossima sfida”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy