De Zerbi: “Felice per il risultato e per come troviamo la via della rete”

Sfida pirotecnica a Bologna. E il Sassuolo si conferma da Europa

di Redazione Il Posticipo

Il Sassuolo vince una gara che ha a lungo rischiato di perdere. Un secondo tempo stellare, complici i cambi, azzeccatissimi, di De Zerbi. ha permesso ai neroverdi di ribaltare la gara e i destini del match. Il tecnico  analizza la sfida ai microfoni di DAZN.

VINCERE – Il Sassuolo conferma la mentalità vincente. Gioca sempre per segnare un gol in più dell’avversario, anche a costo di correre rischi enormi. “Sono felice per come è arrivato il risultato e anche per come si sono sviluppate le azioni. Non dobbiamo aver paura di perdere i palloni. Sono contento di aver preso il terzo gol in questo modo, ci può capitare, ma questo dimostra che dobbiamo accettare l’errore. Eravamo sotto meritatamente, ma dobbiamo anche imparare a gestire i duelli. Questo risultato è frutto del lavoro che ha fatto la società. Quando si lavora alla fine i risultati arrivano. Ancora però non abbiamo fatto niente e i valori in campo cambiano presto”.

BERARDI – De Zerbi decisivo con i cambi, ma è innegabile che alcuni ragazzi siano migliorati moltissimo. In primis, Berardi.  “Se Berardi lo si conosce, è impossibile non volergli bene. Non è un ragazz particolare, è diverso dagli altri, sia come giocatore che come ragazzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy