De Vrij non rinnova? Pronti ben due sostituti

Il rinnovo di De Vrij è sempre più complicato ma la Lazio non si fa trovare impreparata. Pronti due rinforzi uno a gennaio l’altro a giugno. O forse anche prima.

di Redazione Il Posticipo

De Vrij è ormai a un passo dal lasciare la Lazio. Il difensore olandese non rinnoverà, a meno di clamorose sorprese, il contratto in scadenza a giugno. Per questo la società biancoceleste si sta già cautelando. Due arrivi per una possibile partenza. Uno immediato, l’altro a giugno. Affinchè l’addio a De Vrij sia gestito e assorbito senza alcun rimpianto.

Vedi Napoli e poi…trasferisciti

Martin Caceres giocherà l’ultima partita con la maglia dell’Hellas contro il Napoli. Quindi sbarcherà a Roma dopo la Befana per unirsi al gruppo e proseguire la stagione in maglia biancoceleste. L’accordo prevede anche la “data” dell’esordio: il 21 gennaio contro il Chievo. Caceres, come previsto, arriva per coprire più ruoli. Esterno basso a destra o sinisra nonché difensore centrale. Un jolly difensivo a tutti gli effetti utilissimo per la rotazione degli uomini nel pacchetto arretrato.

Una mano da…Mendes

Il secondo obiettivo di mercato biancoceleste è Martin Reyes, difensore centrale che gioca (poco) nel Porto. Un gioielleria costosa, ma anche il calciatore messicano, così come De Vrij ha il contratto in scadenza e nessuna volontà di rinnovarlo. In questo contesto la Lazio, forte anche degli ottimi rapporti con Mendes, cercherà di arrivare a questo ragazzo considerato a lungo un talento, ma sinora mai esploso. Reyes è un difensore arcigno ma capace di conciliare senza soffrire troppo le due fasi di gioco. Ottimo in interdizione e in appoggio. Il suo fisico è piuttosto dinoccolato e per certi versi ricorda Ranocchia, sebbene abbia più grinta e personalità. Deve crescere fisicamente ma anche lui potrebbe accelerare il proprio percorso di avvicinamento alla Lazio. In questo senso, gioca a favore il prossimo Mondiale, che disputerà molto probabilmente da titolare con il Messico in un girone abbordabile. Per andare in Russia però deve giocare. E la Lazio può garantirgli più minuti rispetto al Porto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy