Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

De Roon alza bandiera bianca: “Questa sconfitta ci mette fuori dalla corsa Champions”

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - MAY 02: Jeremie Boga of U.S. Sassuolo Calcio is challenged by Marten De Roon of Atalanta B.C. during the Serie A match between US Sassuolo and Atalanta BC at Mapei Stadium - Città del Tricolore on May 02, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Il Gewiss torna "nemico" dell'Atalanta che incassa una pesante sconfitta casalinga con il Napoli.

Redazione Il Posticipo

Il Gewiss torna "nemico" dell'Atalanta che incassa una pesante sconfitta casalinga con il Napoli. L'1-3 è un risultato che punisce severamente la Dea, che ha giocato una buona partita senza concretizzare. De Roon analizza la sfida ai microfoni di DAZN. 

BANDIERA BIANCA - Il Ko lascia in eredità una classifica che non lascia troppo spazio ai sogni. De Roon ne è consapevole. "Sconfitta pesante, questo risultato ci mette fuori dalla corsa Champions. Il gap è troppo grande adesso ed è un peccato perché abbiamo giocato una partita di spessore sino al rigore abbiamo dominato e anche dopo. Se però non riusciamo a segnare e prendiamo gol ingenui c'è poco da fare. Se il Napoli segna tre gol e noi soltanto uno significa che hanno meritato di vincere".

EUROPA  - La Champions può essere inseguita attraverso l'Europa League che resta un traguardo straordinario. "Dobbiamo reagire subito bene, ripartire con forza, non c'è tempo. Dobbiamo assorbire la delusione e riprenderci per giovedì. Contro il Lipsia sarà una partita ancora più difficile perché c'è ancora piuù intensità. Ho fiducia nel nostro gioco e se riusciamo questa volta a far gol abbiamo ancora possibilità di giocarci la qualificazione".

 MADRID, SPAIN - MARCH 16: Luka Modric of Real Madrid is closed down by Marten De Roon of Atalanta B.C. during the UEFA Champions League Round of 16 match between Real Madrid and Atalanta at Estadio Alfredo Di Stefano on March 16, 2021 in Madrid, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

ZAPATA - In una squadra che fatica a trovare la via del gol il recupero di Zapata può essere fondamentale. "Duvan è troppo importante per noi, tiene la palla, segna, impegna la difesa, è un valore aggiunto anche a livello fisico per cambiare la partita. Abbiamo tanti giocatori abili con i piedi ma ci manca un giocatore di peso. Occorre però andarci piano con lui perché si è già fatto male e ed è stato fuori per tre mesi. Non possiamo permetterci di rischiarlo ancora".