De Ligt, che attacchi dalla Spagna: “Lo hanno pagato 75 milioni, ne ha pretesi 12 a stagione e fa un errore dopo l’altro…”

De Ligt, che attacchi dalla Spagna: “Lo hanno pagato 75 milioni, ne ha pretesi 12 a stagione e fa un errore dopo l’altro…”

La seconda rete del Sassuolo è un regalo della premiata ditta De Ligt-Buffon. L’errore dell’olandese, però, è quello più sottolineato. Soprattutto in Spagna, dove al centrale juventino, da quando ha scelto la Juventus snobbando il Barcellona, non ne fanno passare una liscia…

di Redazione Il Posticipo

La Juventus perde la vetta e già questa è una notizia di suo. La squadra di Sarri non riesce ad avere la meglio sul Sassuolo, in cui brillano Caputo e il giovanissimo portiere Turati. Ma oltre ai meriti dei neroverdi (per l’occasione in blu), c’è qualche palese demerito bianconero. La seconda rete degli ospiti è un regalo della premiata ditta De Ligt-Buffon. Prima l’olandese non si capisce con il portiere e svirgola un rinvio, servendo Caputo. E poi anche SuperGigi ci mette parecchio del suo, facendosi sfuggire la conclusione non irresistibile dell’attaccante di De Zerbi. L’errore dell’olandese, però, è quello più sottolineato. Soprattutto in Spagna, dove al centrale juventino…non ne fanno passare una liscia.

ATTACCHI – Da quando De Ligt ha scelto la Juventus, snobbando il Barcellona, i media spagnoli si divertono a stuzzicare l’olandese. L’inizio di stagione balbettante, con più di qualche errore e gli ormai celebri falli di mano, ha mostrato il fianco, ma le ultime prestazioni del difensore di Sarri sembravano aver messo a tacere le critiche. E invece basta l’errore contro il Sassuolo per veder tornare alla carica le testate spagnole. As è pungente: “Lo hanno pagato 75 milioni, ne ha pretesi 12 a stagione e fa un errore dopo l’altro: ecco l’ultima di De Ligt”. Questo il titolo del video della seconda rete del Sassuolo.

RIVINCITA? – Anche in Catalogna, ovviamente, non possono mancare le frecciate. Sport, quotidiano storicamente vicino al Barcellona, perlomeno regala la colpa…a entrambi: “Da vedere chi fa peggio: la complicata giocata di De Ligt e Buffon che finisce con il gol del Sassuolo”. Poche attenuanti per De Ligt anche dalle parti di casa sua, con la testata NU che parla di “errore” e di “confusione” per il difensore. Che a questo punto potrebbe consolarsi solamente se la classifica del Pallone d’Oro spuntata online fosse veritiera. In quel caso, De Ligt sarebbe finito nono in classifica, subito dietro il compagno di nazionale De Jong e davanti ad Hazard. E a tutti i difensori del campionato spagnolo. Abbastanza, forse, per silenziare un po’ le critiche…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy