De La Fuente: “Italia superiore sul piano fisico. Alcune decisioni sono state dubbie. E senza Fabian Ruiz…”

De La Fuente: “Italia superiore sul piano fisico. Alcune decisioni sono state dubbie. E senza Fabian Ruiz…”

Luis De La Fuente, CT della Spagna, non nasconde la propria delusione dopo il pesante KO che condiziona pesantemente il cammino della “Roja”.

di Redazione Il Posticipo

Si era messa bene, per la Spagna, ma questa volta l’Italia è riuscita a ribaltare risultato, pronostico e tradizione. La vittoria della Polonia rende particolarmente complicato il cammino della Spagna e il commissario tecnico Luis De La Fuente ammette in conferenza stampa la superiorità degli azzurrini. “Nella prima mezz’ora abbiamo dominato, ma dopo l’Italia ha cambiato marcia e si è dimostrata superiore sul piano fisico. Nel secondo tempo, per noi, è stato molto difficile restare in partita dopo il loro vantaggio. Siamo stati sovrastati sul piano fisico e abbiamo sofferto il caldo e anche alcune decisioni arbitrali dubbie“.

REAGIRE – Il commissario tecnico non ritiene che la qualificazione sia del tutto compromessa. “Eravamo consapevoli di essere inseriti in un gruppo molto insidioso e che le sorprese  fossero dietro l’angolo. La Polonia è una squadra con grandi potenzialità. In queste sfide tutti possono vincere contro chiunque e tutte possono arrivare alla semifinali. Il risultato negativo non cambia la mia fiducia nel gruppo.  Restiamo una squadra molto forte. Siamo fiduciosi. Reagiremo e aspettiamo le prossime sfide, tenendo presente che questa resta una lezione da cui imparare“.

FABIAN – Il tecnico è rimasto impressionato dal calore del “Dall’Ara”. “Vorremmo sempre giocare in stadi così, questa sera è stato veramente un grande spettacolo, ma non credo che il pubblico abbia influenzato l’esito”. E ha anche segnalato a Cadena SER come l’infortunio di Fabian Ruiz abbia avuto una certa influenza sul match: “Avevamo iniziato bene ma l’infortunio di Fabian ha cambiato le cose. Ha preso una brutta botta al quadricipite“. E la questione, per la Spagna, si fa ancora più complicata.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy