De Jong costoso, ma sincero: “Penso di poter giocare meglio di così”

De Jong costoso, ma sincero: “Penso di poter giocare meglio di così”

Il centrocampista olandese è arrivato al Barcellona sulle ali dell’entusiasmo, però non è ancora riuscito a convincere stampa e tifosi dopo i primi mesi col club blaugrana. L’ex giocatore dell’Ajax però non si nasconde di fronte alle sue recenti prestazioni

di Redazione Il Posticipo

Frenkie de Jong sognava un inizio diverso col Barcellona soprattutto sotto il profilo dei punti raccolti dopo tre giornate nella Liga: i campioni di Spagna ne hanno conquistati solo quattro e sono ancora a secco di vittorie fuori casa (pareggio con l’Osasuna e sconfitta con l’Athletic Bilbao all’esordio). Il centrocampista olandese non è riuscito a incidere come avrebbe voluto, allo strsso tempo sarà di essere costato tanto e di dover dare sicuramente di più.

UN ALTRO TRIBUTO – Dopo il premio di miglior centrocampista consegnatogli dalla Uefa, il centrocampista è stato omaggiato anche al Dutch Football Gala per la sua grande stagione con l’Ajax con cui ha vinto l’Eredivisie e ha sfiorato la qualificazione alla finale di Champions. L’olandese non si è nascosto dopo il suo inizio coi catalani nella Liga: “Sono nuovo nella squadra e sono stato titolare in tutte e tre le partite della Liga anche se ci sono molti altri giocatori che potrebbero giocare in quella posizione. Penso di poter giocare meglio di quanto abbia fatto finora”.

MEA CULPA – Il centrocampista è stato pagato 75 milioni di euro dal Barcellona e finora non è riuscito a ripagare la fiducia del club spagnolo: secondo quanto riportato da Sport, le sue prestazioni anziché migliorare sono peggiorate rispetto alla pre-season. De Jong però guarda avanti: “Devo crescere in qualsiasi ruolo. Sono contento di giocare e voglio solo assicurarmi di mantenere il mio posto tra gli undici di partenza”. Il centrocampista ha risposto anche a quei tifosi che pensano che la bontà di un grande giocatore sia misurabile soltanto in gol e assist fatti: “Il calcio non è così semplice”. Nemmeno il suo inizio col Barça si sta rivelando tale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy