David Luiz guastafeste a Wimbledon: la sua chioma ha nascosto Federer e Djokovic agli spettatori!

David Luiz guastafeste a Wimbledon: la sua chioma ha nascosto Federer e Djokovic agli spettatori!

Il giocatore del Chelsea non si è perso la sfida di Wimbledon che ha visto il successo di Novak Djokovic contro Roger Federer dopo la finale più lunga di sempre. La presenza del brasiliano sulle tribune non è passata inosservata e ha creato…qualche problema!

di Redazione Il Posticipo

Novak Djokovic ha battuto Roger Federer in finale a Wimbledon al termine di una partita epica e interminabile, che nessuno non dimenticherà mai. Di fronte a uno spettacolo del genere non ci sono motivi per chiedere il rimborso del biglietto, eppure qualcuno avrebbe da ridire per come sono andate le cose nel giorno in cui è stata scritta la storia. Nel tempio del tennis è finito nel mirino delle critiche un calciatore più vistoso degli altri… per colpa dei suoi capelli!

CHELSEA – Il Centrale di Wimbledon si è guadagnato le copertine dei giornali per aver ospitato una delle finali di  tennis più belle di sempre, finita al tie-break del quinto set: Djokovic ha battuto Federer 13-12 dopo aver annullato due match point allo svizzero… di fronte agli occhi di mezzo Chelsea! Secondo quanto riportato dal Sun, sugli spalti sono stati avvistati da una parte David Luiz e Marcos Alonso, dall’altra Olivier Giroud in dolce compagnia. Nessuno come il brasiliano però ha fatto parlare di sé, a due passi al campo e sui social mentre la battaglia andava avanti.

CAPELLONE – Dopo un punto spettacolare, alle spalle dei due calciatori uno spettatore è stato costretto a fare i salti mortali allungando il collo per riuscire a intravvedere che cosa stesse succedendo in campo per colpa dei capelli di David Luiz. Non è la prima volta che i ricci del brasiliano sono un problema: la scorsa estate infatti una giraffa affamata ha assaggiato i capelli del giocatore in vacanza a Dubai. Frank Lampard spera che ogni riccio di David Luiz non corrisponda a un capriccio e riflette sul futuro del giocatore: per lui ci sarà un posto da titolare o da comprimario? In attesa di scoprirlo, il brasiliano si è goduto la partita del secolo… creando un po’ disagio ad alcuni spettatori!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy