D’Aversa: “Siamo stati un po’ passivi dopo il 2-0”

D’Aversa: “Siamo stati un po’ passivi dopo il 2-0”

Una buona determinazione non è stata sufficiente al Parma per uscire indenne dall’Olimpico. D’Aversa incassa una sconfitta che lascia gli emiliani in fondo alla classifica.

di Redazione Il Posticipo

Una buona determinazione non è stata sufficiente al Parma per uscire indenne dall’Olimpico. Roberto D’Aversa incassa una sconfitta che lascia gli emiliani vicini al fondo della classifica. Una partita di attesa, quella degli ospiti, che è diventata subito in salita dopo il gol di Immobile. I ducali hanno sbandato, ma non sono usciti dal match. Hanno anche provato a pareggiare, ma il raddoppio di Marusic ha chiuso i conti e una Lazio particolarmente concentrata non ha mai rischiato.

VANTAGGIO – Il gol di Immobile  ha incanalato il match sui binari ideali per i biancocelesti. Dopo il raddoppio dei padroni di casa la sensazione è che il Parma non ci abbia creduto più. Il tecnico spiega così davanti alle telecamere di Sky Sport la partita dei suoi. “Sicuramente rispetto alla partita di domenica scorsa abbiamo fatto meno, ma avevamo una squadra forte di fronte. Credo che si sia fatto bene nel primo tempo, poi siamo calati nella ripresa”.

ORDINE – Il Parma ha comunque margini di crescita. “Credo che tutti i neo arrivati debbano ambientarsi velocemente. La squadra ha avuto voglia di andarsi a riprendere la partita ma bisogna lottare sempre sino all’ultimo”. La squadra è stata ordinata, ma non ha mai cambiato atteggiamento. “Siamo stati un po’ passivi dopo il 2-0 mi aspettavo che il baricentro salisse ma loro sono stati bravi a farci girare a vuoto e cià ha influito mentalmente sula nostra prestazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy