Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

D’Aversa: “Questa classifica punto di partenza per migliorarci. Sepe fra i migliori portieri italiani”

Parma vittoria convincente con vista Europa. D'Aversa si gode una classifica molto più che rassicurante.

Redazione Il Posticipo

Il Parma archivia la pratica Udinese con una vittoria che apre nuovamente la finestra sul panorama europeo. Gli emiliani si godono una miniserie positiva che ha regalato una classifica molto più che rassicurante. Parlare di salvezza adesso è riduttivo.

SODDISFATTO - D'Aversa analizza così la sfida in conferenza stampa: "Ci tenevamo a un risultato importante per aumentare la distanza dalle zone calde. E poi volevamo dedicare la vittoria a Inglese. Abbiamo giocato da squadra e portato a casa i tre punti nonostante alcuni problemi. Gagliolo è stato male tutta la notte, Grassi pure, Kurtic ha preso una botta. Sono orgoglioso dei ragazzi che dimostrano attaccamento alla maglia. Adesso vadano a casa a recuperare, questa posizione in classifica deve essere un punto di partenza per migliorarci. Nessuno ha cambiato gli obiettivi, la prossima settimana ci toccherà andare a Cagliari e sarà una partita piena di difficoltà".

KULUSEVSKI - Kulusevski appare recuperato dopo un calo evidente. "Ha vissuto un normale momento di difficoltà, Dejan ha anche un problema fisico. Ora lo si giudica e lo si guarda come un investimento della Juve. Deve giocare per l'età che ha,  è riuscito in ciò che ha fatto perché ha messo in campo qualità e quantità. Deve migliorare, ma deve giocare in maniera serena".

SEPE - Fra i singoli, menzione speciale anche per Pepe. D'Aversa lo consiglia a Mancini: "In questo momento è uno dei migliori portieri del campionato italiano. Sia io che la società abbiamo investito su un giocatore che conoscevamo, mi auguro mantenga questo rendimento".