Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

D’Aversa furioso con i suoi: “Nel primo tempo un atteggiamento incommentabile”

Una sconfitta che infastidisce e non poco il tecnico del Parma.

Redazione Il Posticipo

Il Parma cede in casa con la Fiorentina. Sconfitta che infastidisce e non poco il tecnico D'Aversa che commenta la sfida in conferenza stampa.

INCOMMENTABILE - Il primo tempo non è piaciuto. "Il caldo è una componente che fa giocare la squadra a ritmi non altissimi, ma è una componente per entrambe, non può essere un alibi per noi. Nel primo tempo c'è stata una squadra che ha messo più determinazione e cattiveria. Il rammarico è che nonostante si sia andati sotto di due gol, potevamo anche pareggiare, però non dobbiamo ragionare sugli episodi: noi non abbiamo segnato. Loro invece si. E devo aggiungere che è incommentabile l'atteggiamento con cui abbiamo affrontato la prima parte della gara".

FAME - Il Parma è apparso più sazio. La Fiorentina invece aveva bisogno di punti: "La percentuale dei contrasti vinti da parte della Fiorentina e quella di contrasti persi da parte nostra è un dato eloquente. Chiaro poi che quando vai sotto 2-0 è difficile raddrizzarla. Nel secondo tempo c’è stata una reazione, la volontà di portare a casa il risultato ma non ci siamo riusciti. S’è fatto troppo poco nel primo tempo per portare a casa il risultato. Ci può stare di perdere, come successo con Inter e Verona, ma non dobbiamo avere alcun rimorso quando finisce la partita.Dobbiamo uscire dal campo con la consapevolezza di aver dato tutto e devo dire che nella prima frazione di gioco non ho visto l'atteggiamento che ha caratterizzato il nostro cammino".