Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

D’Aversa: “Caso asintomatico. Seguiremo il protocollo e poi vedremo. Con il Bologna ritroviamo le nostre caratteristiche”

Alla vigilia di Parma-Bologna, il tecnico crociato Roberto D'Aversa, ha parlato sul canale ufficiale della squadra.

Redazione Il Posticipo

Alla vigilia di Parma-Bologna, il tecnico crociato Roberto D'Aversa, ha parlato sul canale ufficiale della squadra,  parlando anche della positività al Covid-19 del componente dello staff.  “E’ venuto fuori un caso di positività però per fortuna la persona è asintomatica. La cosa importante è che stia bene. Adesso seguiremo il protocollo, effettueremo dei tamponi, resteremo in ritiro e successivamente vedremo".

BOLOGNA - Il derby con il Bologna è ancora più delicato. "Bisogna aspettare fino all’ultimo momento, tra il recupero e le diverse problematiche dei singoli calciatori. Domani non ci sarà Cornelius però rientra Roberto Inglese dopo un lungo periodo. E’ chiaro che il minutaggio che ha a disposizione non può essere quello di una partita intera ma averlo con noi è una cosa molto importante. Se si analizzano queste quattro sconfitte, il rammarico lo posso avere per il primo tempo della gara con la Fiorentina o per alcuni errori commessi anche a Roma. Dobbiamo concentrarci sul fatto che sia in fase difensiva che in fase offensiva stiamo facendo meno di quello che eravamo abituati fare".

AVVERSARI - Anche il Bologna sarà arrabbiato: "Arrivano da una sconfitta pesante, interna, in un derby. E’ una squadra con un mix di calciatori giovani e calciatori di esperienza, una squadra molto organizzata. E’ un derby e va affrontato come tale. Quello che conta è l’interpretazione, il voler portare a casa il risultato, quella fame che ci ha portato a conquistare 39 punti ma che non significa aver già raggiunto il nostro obiettivo. Bisogna far sì che si ritorni in campo con determinazione, cattiveria e concentrazione perché  una squadra che ha l’obiettivo della salvezza non può venir meno da queste caratteristiche".