D’Aversa: “Per l’Europa squadre più attrezzate, i ragazzi sono stati straordinari”

Il Parma torna a vincere in un campo complicato e può iniziare a pensare a qualcosa in più rispetto alla salvezza.

di Redazione Il Posticipo

Il Parma torna a vincere a Marassi. Una squadra che ha saputo portarsi in vantaggio di tre reti e poi gestire il ritorno dei padroni di casa calando il poker. Una vittoria che apre le porte anche alle ambizioni europee. D’Aversa analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport.

SALVEZZA – Tre punti preziosi firmati Cornelius. La sua fisicità è mancata parecchio al Parma: “Questi ragazzi stanno facendo qualcosa di straordinario. Siamo oltre le nostre possibilità considerando che ci manca anche Inglese. Non ci siamo mai creati alibi abbiamo pensato solo a lavorare, va evidenziato il lavoro di una squadra capace di andare oltre i propri limiti”.

PROSPETTIVE – La classifica si ridisegna. E parlare di salvezza  a + 14 dalla terzultima è davvero riduttivo, ma il Parma ha spesso mancato l’ultimo step. “I tifosi possono pensare ciò che vogliono. A mio avviso ci sono altree scoietà strutturate per raggiungere certi obiettivi. Abbiamo comunque l’ambizione di affrontare ogni partita per vincerla. A volte però il cambio di prospettiva ti porta a non apprezzare dei risultati come un pareggio a Torino. Forse qualcuno dimentica che due anni fa eravamo ancora in serie B”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy