Danilo e gli altri: quando la prima impressione non è quella che conta…

Etichettato forse troppo presto e ingenerosamente come “bidone” Danilo si prende la scena con il Sassuolo.

di Redazione Il Posticipo

DANILO

Danilo, un conto aperto contro il Sassuolo. Il calciatore della Juventus ha annichilito la resistenza dei neroverdi prima con tiro al volo che ha abbattuto il muro di De Zerbi dopo 55′. Poi con un assist per il terzo gol di Cristiano Ronaldo in una sfida molto sofferta al di là del risultato finale maturato all’Allianz Stadium: i neroverdi ispirano il brasiliano che dopo un paio di prestazioni in chiaroscuro ritrova smalto, gol e consensi. Il calciatore arrivato con qualche diffidenza alla corte bianconera, inizia a far ricredere i tifosi confermando che a volte non è la prima impressione quella che conta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy