Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Dalma Maradona: “La maglia di mio padre all’asta non è quella della Mano de Dios e del Gol del Siglo”

 (Photo by Allsport/Getty Images)

Sotheby's metterà all'asta la maglia indossata da Diego nella partita tra Argentina e Inghilterra. Ma è davvero quella con cui il Diez ha segnato quei due gol leggendari? Secondo sua figlia Dalma no: è semplicemente...quella del primo tempo!

Francesco Cavallini

Se un appassionato di calcio ha tra i cinque e i sette milioni da spendere a breve termine, può cercare di assicurarsi un vero e proprio tesoro: la maglia indossata da Maradona durante la partita tra Argentina e Inghilterra del mondiale 1986. Già, quella della Mano de Dios e del Gol del Secolo, probabilmente il match che riassume la carriera (e in fondo anche la vita) del Diez. Sotheby's la metterà infatti all'asta, su decisione del calciatore inglese Steve Hodge, che ce l'ha avuta per 35 anni dopo averla scambiata con Diego. I collezionisti sono avvisati, ci sarà decisamente battaglia per il cimelio, ma potrebbe esserci un piccolo problema, almeno a sentire una delle figlie del Pibe de Oro.

PRIMO TEMPO - Parlando alla stazione argentina RadioMetro, Dalma Maradona ha infatti messo in chiaro una cosa: quella maglia è di quella partita, ma non è assolutamente quella con cui Diego ha segnato prima il gol di mano che ancora fa infuriare gli inglesi e poi quello che ha incantato (e lo fa tuttora) il mondo intero. "Hodge pensa di avere la maglia che papà ha indossato nel secondo tempo, ma c'è un po' di confusione al riguardo. Lui ha la maglia del primo tempo, volevo spiegarlo in modo che le persone che vogliono comprarla sappiano la verità prima di partecipare all'asta".  La figlia del Diez ha spiegato che, viste le altissime temperature all'Azteca, Maradona ha cambiato maglia alla fine del primo tempo e Hodge...ha quella.

MISTERO - Una notizia che potrebbe abbassare il valore dell'asta, considerando che parte del fascino della maglia messa in vendita è rappresentato proprio da quanto avvenuto nella ripresa della partita. Ma la domanda che in molti si pongono è un'altra: e quindi, la maglietta indossata nel secondo tempo chi ce l'ha? Dalma lo sa, ma preferisce non dirlo. "Non ce l'ha mia madre. So chi ce l'ha, ma non voglio dire chi è, perchè non voglio esporre quella persona a questa storia". Insomma, chi vuole una maglia di Diego può mettersi in fila e cercare di fare un'offerta all'asta di Sotheby's. Ma chi vuole LA maglia dell'Azteca dovrà cominciare...a fare l'investigatore!