Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Dallo Spezia allo Spezia. Ballardini ha il match point: “Non parlo di quota salvezza”

FROSINONE, ITALY - SEPTEMBER 30:  Genoa CFC head coach Davide Ballardini looks on during the Serie A match between Frosinone Calcio and Genoa CFC at Stadio Benito Stirpe on September 30, 2018 in Frosinone, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

26 punti in 19 partite. Il Genoa vede la salvezza ma il tecnico invita a restare concentrati.

Redazione Il Posticipo

Un derby speciale per il Genoa e Ballardini. Dallo Spezia allo Spezia, il tecnico può chiudere il cerchio giocandosi il match point salvezza nel derby ligure. Il suo lavoro è iniziato un girone fa. E al suo personalissimo giro di boa, Ballardini può... vedere terra dopo aver preso una squadra in mezzo alla tempesta. Le sue parole sono riprese dal sito ufficiale del Genoa.

UN GIRONE DOPO - Un girone e 26 punti dopo, le prospettive della squadra, che sembrava destinata a soffrire maledettamente per il raggiungimento della salvezza è quasi arrivata in porto. "All'andata con lo Spezio giocavamo contro una squadra consolidata e che aveva una classifica invidiabile. Oggi ce la giochiamo a pari punti. Significa che noi siamo migliorati e lo Spezia si è confermata come una delle sorprese di questo campionato. Il derby rappresenta una partita importantissima per la nostra classica. Ormai restano poche partite da giocare e ciò significa che ogni match assume un peso enorme nell'economia del risultato finale".

FROSINONE, ITALY - SEPTEMBER 30:  Genoa CFC head coach Davide Ballardini looks on during the Serie A match between Frosinone Calcio and Genoa CFC at Stadio Benito Stirpe on September 30, 2018 in Frosinone, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

IMPEGNO - La lotta per la permanenza non è ancora finita. Anche se manca poco per tagliare il traguardo. "Serve ancora il massimo impegno. Sacrificandosi, il resto arriva da solo. Se c'è voglia di faticare, si trovano i meccanismi, il gioco, la fase difensiva e la determinazione. Abbiam preso un punto dopo essere andati in svantaggio per due volte contro il Benevento, che è una squadra capace, e lo ha dimostrato, di ottenere punti importantissimi fuori casa. Inutile avere altri rimpianti sulle occasioni che abbiamo sprecato, dobbiamo restare concentrati anche perché al momento non vedo una quota salvezza. Dietro di noi ci sono squadra di altissimo livello, e sono certo che, in quanto tali, riusciranno a collezionare diversi punti. Non so di preciso quanti ne servano, so che servono".