Dall’Inghilterra: se Allegri lascia la Juventus, nel mirino bianconero c’è Klopp!

Dall’Inghilterra: se Allegri lascia la Juventus, nel mirino bianconero c’è Klopp!

Si parla molto della possibilità che Massimiliano Allegri non rimanga seduto sulla panchina della Juve anche l’anno prossimo. Se così dovesse essere sarebbero problemi per… i tifosi del Liverpool: i bianconeri potrebbero puntare il tecnico…più heavy metal che c’è!

di Redazione Il Posticipo

Le cose non vanno bene? Si esonera l’allenatore. Le cose vanno bene ma potrebbero andare meglio? Si cambia in panchina. In campionato non ci sono più rivali ma in Champions non ci si riesce ad imporre? Ciao ciao all’allenatore. Ma davvero tutti i problemi possono essere risolti da un cambio di guida tecnica? E con tutte le squadre (europee) che stanno rendendo molto meno di quanto ci si aspettasse, possibile che una delle voci più insistenti riguardi l’addio di Massimiliano Allegri alla Juventus? Evidentemente sì. Il Mirror, nell’eventualità in cui questo sconvolgimento dovesse verificarsi, mette in allarme i tifosi… del Liverpool.

KLOPP IN BIANCONERO? – Perché? Beh, stando a quanto riporta la testata sportiva britannica, la partenza di Massimiliano Allegri potrebbe causare un autentico terremoto. Non solo si creerebbe il rischio del  “valzer delle panchine” che potrebbe destabilizzare la società, ma pare che la Juventus, una volta salutato l’attuale allenatore, potrebbe andare proprio a bussare alla porta di Anfield. E se molti altri quotidiani internazionali hanno scritto di un possibile ritorno in bianconero di Zinedine Zidane, il Mirror è abbastanza sicuro che alla Juve piaccia di più il carismatico allenatore tedesco.

PROPRIO LUI? – Già, Zidane potrebbe sfumare, visto che avrebbe già fatto una chiacchierata con il Chelsea per sostituire il povero Maurizio Sarri, che a Stamford Bridge sembra destinato a dire addio a fine stagione. Certo, lo stesso quotidiano britannico ammette che la presenza di Cristiano Ronaldo a Torino potrebbe essere un ottimo ponte per arrivare all’imperscrutabile isola che al momento è Zizou. E poi, se è vero che l’obiettivo primario è quello di tingere la coppa dalle grandi orecchie di bianco e nero, la pista più ovvia da seguire potrebbe essere quella che porta a un allenatore che l’ha già vinta e non a qualcuno, per quanto bravo, che ci è andato soltanto molto, ma molto vicino. Ma se la Juventus volesse…lasciar perdere la classica musica e darsi all’heavy metal calcistico…non c’è nessuno meglio di Klopp!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy