Dalla Spagna: Varane vuole lasciare il Real Madrid…per colpa di Modric

Dalla Spagna: Varane vuole lasciare il Real Madrid…per colpa di Modric

L’Equipe sostiene che Varane voglia lasciare Madrid. Ma perchè? Ci pensano dalla Spagna a trovare un motivo: dopo la vittoria del mondiale, al francese non è stato tributato nessun omaggio…per non far dispiacere al croato!

di Redazione Il Posticipo

Dalla Francia arriva la bomba, dalla Spagna le spiegazioni. Normale se si parla di Raphael Varane, campione del mondo con la Francia e quattro volte vincitore della Champions con il Real Madrid. L’Equipe ha un po’ destabilizzato l’ambiente dei Blancos, che sembrava in ripresa dopo il ritorno di Zidane, parlando di una volontà da parte del difensore di lasciare il Santiago Bernabeu. Proprio ora che il tecnico più vincente degli ultimi anni è tornato a Madrid? In Spagna dunque qualcuno ha indagato, chiedendosi perchè Varane dovrebbe voler lasciare il club in cui, in fondo, è cresciuto, visto che è al Real da quando ha 18 anni…

CAMPIONE DEL MONDO – E da quanto riporta AS, un motivo c’è. Il francese non si sarebbe sentito gratificato da parte del Real Madrid dopo la vittoria del Mondiale. Il quotidiano spagnolo spiega che dopo la notte di Mosca, i grandi club spagnoli hanno reso omaggio ai propri calciatori alla prima partita stagionale. Dall’altra parte di Madrid, i tre campioni del mondo dell’Atletico (Griezmann, Lucas Hernandez e Lemar) hanno fatto il giro del campo con una replica della Coppa. Il Barça ha invece permesso ai francesi (Umtiti e Dembele) ma anche al croato Rakitic e al belga Vermaelen di scendere al Camp Nou con al collo le medaglie per il primo, il secondo e il terzo posto in Russia.

MODRIC – E al Real? Niente di tutto questo. Perchè? Secondo AS, per non…dispiacere Modric, che con la sua Croazia è arrivato secondo, proprio dietro la Francia di Varane. E quindi il transalpino avrebbe vissuta il suo personale trionfo mancato come una mancanza di rispetto e di considerazione. Così come potrebbe apparire la scelta di acquistare Eder Militao dal Porto. Altra concorrenza per un posto che negli ultimi anni sembrava ormai fosse suo senza nessun dubbio. Abbastanza per Varane per non sentirsi apprezzato quanto vorrebbe? Possibile. Certo, c’è chi legge queste voci come un modo per ricevere un ritocchino al contratto. Ma il caso Ronaldo insegna: con il Real…mai dire mai.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy