Dalla Spagna lanciano la bomba: “Allegri offerto al Barcellona sin da subito”

Dalla Spagna lanciano la bomba: “Allegri offerto al Barcellona sin da subito”

Ernesto Valverde rischia il posto e i candidati a sedersi sulla panchina del Barcellona non mancano. E c’è anche chi si offre di sua spontanea volontà, almeno a sentire quello che trapela dalla Spagna. Max Allegri si sarebbe offerto ai blaugrana per prendere immediatamente il posto dell’attuale tecnico…

di Redazione Il Posticipo

Ernesto Valverde rischia il posto e i candidati a sedersi sulla panchina del Barcellona non mancano. C’è chi ha già fatto sapere che non ci pensa minimamente, almeno per ora, come Xavi e Koeman, troppo impegnati a finire quello che hanno cominciato (l’Al Sadd per l’ex centrocampista, il viaggio verso Euro 2020 per il Ct dei Paesi Bassi). Poi c’è chi potrebbe, ma forse dovrebbe rivedere qualche posizione, come Pochettino, che aveva parlato di coltivare la terra piuttosto che allenare al Camp Nou. E infine c’è chi si offre di sua spontanea volontà, almeno a sentire quello che trapela dalla Spagna.

BARCELLONA – Anzi, direttamente dalla Catalogna, perchè Mundo Deportivo è da sempre molto attento alle vicende blaugrana, ma anche abbastanza vicino al club da avere notizie relativamente attendibili. E dunque prende ancora più valore l’indiscrezione lanciata dalla testata spagnola: Max Allegri si sarebbe offerto al Barça per sostituire Valverde. L’ex allenatore della Juventus sarebbe pronto a prndere subito le redini al Camp Nou. Questo, spiega, Mundo Deportivo, è ciò che una persona molto vicina al tecnico ha fatto sapere alla società catalana. Un cambio di opinione abbastanza radicale, se così fosse, dato che lo stesso Allegri ha spiegato di volersi prendere una pausa fino a giugno 2020.

E VALVERDE? – Ma la panchina del Barça libera e disponibile è un’opportunità troppo ghiotta, di quelle che capitano una volta nella vita, o forse non capitano affatto. Dunque, in caso di contatti, più che comprensibile che il tecnico decida di non porre un veto temporale e possa valutare l’idea di subentrare in corsa a Valverde. L’attuale allenatore del Barcellona, dal canto suo, si sta comportando…da impiegato modello. Nel lunedì che potrebbe segnare il suo addio alla squadra catalana, il tecnico si è presentato al centro sportivo in netto anticipo, arrivando alle 8 quando l’allenamento era previsto alle 11. I più maligni hanno spiegato che gli ci voleva tempo per scrivere un discorso di addio. Ma se è vero, si saprà a breve…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy