Dalla Russia smentiscono la mega-offerta del Chelsea per CR7: “Abramovich non è interessato, non ha contattato nè lui nè Mendes”

Negli ultimi giorni più di qualcuno ha parlato di una possibile offerta da 120 milioni di euro da parte dei Blues per strappare alla Juventus il cinque volte Pallone d’Oro. Ma da persone vicine al numero uno di Stamford Bridge arriva una brusca frenata…

di Redazione Il Posticipo

CR7, dalla Russia con amore. No, non c’entra nulla James Bond, anche se Cristiano Ronaldo in fondo il physique du rôle per interpretare l’agente segreto più famoso del mondo ce l’avrebbe pure. E se le notizie che lo riguardano arrivano da Mosca è dintorni è perchè le ultime voci di mercato che lo vedono protagonista riguardano Roman Abramovich e il suo Chelsea. Negli ultimi giorni più di qualcuno ha parlato di una possibile offerta da 120 milioni di euro da parte dei Blues per strappare alla Juventus il cinque volte Pallone d’Oro. Ma da persone vicine al numero uno di Stamford Bridge arriva una brusca frenata…

SMENTITA – Alla RBC arrivano le dichiarazioni di una fonte dell’entourage di Abramovich, secondo cui il proprietario del Chelsea non è assolutamente interessato all’acquisto del portoghese. Il magnate russo smentisce di aver contattato sia Cristiano Ronaldo che il suo agente, Jorge Mendes. Secondo le indiscrezioni degli ultimi giorni, Abramovich avrebbe contattato proprio il procuratore lusitano, con cui ha contatti dai tempi di Mourinho, Carvalho, Deco e molti dei calciatori che lo Special One ha portato a Londra nel corso degli anni. E a Mendes avrebbe fatto un’offerta di quelle che non si possono rifiutare al club bianconero. Ma di vero, spiegano dalla Russia, non c’è nulla.

SPESA – RBC spiega anche che una fonte interna alla Juventus ha smentito qualsiasi comunicazione tra il club bianconero e il Chelsea che riguardi l’eventuale trasferimento di Cristiano Ronaldo. Che rimarrà dunque a Torino, mentre a Stamford Bridge continuano comunque le grandi manovre. I Blues, dopo aver già preso Ziyech e, a meno di improvvisi sconvolgimenti, Werner, puntano anche altri giovani talenti del calcio mondiale. Havertz e Sancho sono i primi nomi della lista della spesa di Lampard. Calciatori costosi, ma che con i soldi con cui avrebbero “voluto” prendere CR7 possono arrivare tranquillamente a Londra. E per la Juventus, decisamente meglio così.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy