Dalla Germania , Khedira ha cambiato idea: vuole lasciare la Juventus già a gennaio

L’esperienza bianconera del tedesco, che ha il contratto in scadenza ed è fuori dal progetto di Pirlo, è giunta al capolinea. Khedira in estate si era impuntato, non volendo rinunciare ai 6 milioni di euro annui che prevede il suo accordo con la Juventus. Ora però qualcosa è cambiato…

di Redazione Il Posticipo

La Juventus, quando si parla di mercato, è maestra in un paio di cose. La prima è individuare calciatori a parametro zero che possono fare la sua fortuna. Basterebbero i nomi di Pirlo, Pogba e quelli più recenti di Ramsey e Rabiot per capire che i bianconeri studiano con attenzione il mercato di chi si libera gratis. L’altra cosa…è dire addio senza fronzoli a chi non è più funzionale al progetto. Anche qui gli esempi non mancano, considerando che si parla persino di leggende come Del Piero o uomini squadra come Mandzukic. Poi c’è chi ha vissuto entrambe le situazioni, come Emre Can, e chi lo farà presto…come Khedira.

GENNAIO – Come riporta la Bild, l’esperienza bianconera del tedesco è giunta al capolinea. Non che ci volesse troppo a capirlo, considerando che il contratto del centrocampista scade a giugno 2021 e che il calciatore è totalmente ai margini del progetto Pirlo. Khedira però nel breve e strano mercato estivo si era impuntato, non volendo rinunciare ai 6 milioni di euro annui che prevede il suo accordo con la Juventus. Ora però qualcosa è cambiato e l’idea dell’ex Real Madrid è quella di andarsene a gennaio. Complicato capire se la Juventus riuscirà a guadagnare qualcosa dall’addio del tedesco, ma in un periodo di crisi già togliere uno stipendio pesante dal monte ingaggi non è cosa da poco.

NIENTE MLS – Dunque, cosa riserverà il futuro a Khedira? Il quotidiano tedesco spiega che, nonostante la carta di identità il prossimo anno segnerà 34 anni, il centrocampista non ha alcuna intenzione di fare quello che hanno fatto colleghi come Matuidi e Higuain, cioè lasciare la Juventus per andare in campionati di secondo piano. La volontà del teutonico è quella di provare una nuova avventura, magari il quarto grande campionato dopo la Bundesliga (con lo Stoccarda), la Liga (con il Real Madrid) e la Serie A. Non semplice capire se ci saranno offerte di suo interesse, però, visto che si parla di un calciatore abbastanza maturo e che ha una storia travagliata per quel che riguarda gli infortuni. In ogni caso, una cosa è quasi certa: a gennaio sarà addio con la Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy