Dalla fascia, alla…fascia: la strana partita di Allan Saint Maximin

Dalla fascia, alla…fascia: la strana partita di Allan Saint Maximin

Il Newcastle ha vinto contro il Manchester. Oltre al gol di Langstoff, però, non è passata inosservata la fascia indossata da  Allan Saint Maximin

di Redazione Il Posticipo

Il Newcastle ha vinto contro il Manchester, è già questa una notizia anche se, considerando il periodaccio vissuto dalla squadra di Solskjaer in trasferta non è complicato batterlo. Oltre al gol di Langstoff, però, non è passata inosservata la fascia indossata da  Allan Saint Maximin.

FASCIA – Evidentemente spaventato da quanto accaduto a Dolberg, cui è stato sottratto un orologio, il calciatore ha preferito non lasciare il prezioso accessorio. A dirla tutta, non lo fa mai. Anche ai tempi del Nizza il ragazzo scendeva in campo con la fascetta. Per scoprirne il prezzo, il Sun è andato a cercarlo nei negozi on line: e in effetti la fascia è abbastanza costosa. Servono 180 sterline. Per rendere l’idea 201 euro. Quanto basta, insomma, per convincere l’ex Nizza a portarselo in campo. Dimenticando, però, i rudimenti del regolamento. Non è possibile utilizzare marchi universalmente riconoscibili in campo. Questione di sponsorizzazioni. E in questo senso, la FA è abbastanza severa. Dunque Maximin si è trovato ad indossare una sorta di turbante coprendo la scritta con un vistosissimo nastro bianco.

TREND- Da moda a “trend” il passo è breve, specialmente nel calcio 2.o: i social si sono scatenati a mettere in risalto foto e…coincidenze. A tal punto che la risposta è arrivata dal diretto interessato, pubblicata sul proprio profilo social ufficiale. L’episodio risale a 10 anni fa, quando Maximin era poco più di un bambino. L’ex giocatore del Nizza infatti, anche in tenerissima età, come spiega, era appassionato sia di calcio, che di football, sebbene, in questo caso… ci fosse ben poco da coprire. “2002 vs 2019. Sempre la stessa passione per il calcio, la danza, la moda e … le FASCE”.

Il tweet ovviamente ha raccolto tantissimo successo. L’entusiasmo dei tifosi, del resto, è sin troppo facile da cavalcare dopo la vittoria con lo United.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy