calcio

Dal “siuuu” alla “Garra Charrua”: i tormentoni del calcio divenuti gergo

Redazione Il Posticipo

Infine l’ultimo tormentone, firmato Lele Adani. La Garra Chaurra. L’ultima parola. L’artiglio. Si identifica ormai per individuare un elemento dotato di tenacia e coraggio, determinazione e concentrazione. Chi ha la Garra Charrua non si arrende mai. E riesce a rendere possibile qualsiasi cosa. Inseguendola, appunto, sino a che non la artiglia.

 

Potresti esserti perso