Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Da Munoz a Benzema: 1000 gol del Real Madrid fra Champions e Coppa dei Campioni

BARCELONA, SPAIN - OCTOBER 24: Karim Benzema of Real Madrid CF looks on during the La Liga Santander match between FC Barcelona and Real Madrid CF at Camp Nou on October 24, 2021 in Barcelona, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

Real Madrid - Shakhtar entra nella storia della Casa Blanca.

Redazione Il Posticipo

Real Madrid - Shakhtar entra nella storia della Casa Blanca. Sono stati sufficienti 14' di gioco per consegnare la sfida con gli ucraini ai posteri. Benzema, e chi se non lui, ha segnato un gol importantissimo. Il numero 1000 del Real fra Champions League e Coppa dei Campioni. Una storia iniziata 61 anni fa e che ha ancora tante pagine da riempire.

PRIMO -  1000 reti rappresentano ubn bottino straordinario. Eppure, la prima volta non si scorda mai. Anno di grazia 1955. L'1-0 della sfida di andata con il Servette, esordio assoluto del Real Madrid in Coppa dei Campioni (nonché prima edizione della competizione) è segnato da Munoz al 74' della sfida giocata a Ginevra. Inizio di una cavalcata straordinaria. Gli anni d'oro del Grande Real iniziano proprio con quella affermazione.  Le merengues porteranno a casa il primo titolo nella finale contro lo Stade Reims.

BARCELONA, SPAIN - OCTOBER 24: Karim Benzema of Real Madrid CF looks on during the La Liga Santander match between FC Barcelona and Real Madrid CF at Camp Nou on October 24, 2021 in Barcelona, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

100- 500  - Il gol numero 100, invece, è segnato dalla saeta rubia. Alfredo Di Stefano e risale all'edizione del 1960. Passeranno altri cinque anni prima di arrivare a quota 200: è il 1965 e la firma è di un altro giocatore niente male. Puskas. Quindi è il turno di chi non ti aspetti.  Altri tredici anni di attesa, prima che a scrivere la storia, con il numero 300 sia Jensen. Nel 1990 arriva invece il gol numero 400, siglato da Losada. Il cambiamento della formula e la possibilità di giocare più partite accorcia l'attesa per il 500esimo gol messo a segno da Guti.

600 - 1000 - Nel XXI secolo il Real si gioca moltissimo e si segna ovviamente di più. Tutte le firme che portano al gol numero 1000 sono d'autore. Nel 2003 è Beckham a segnare la 600esima rete in Champions del Real nella sfida contro l'Olympique Marsiglia. Tocca invece a Gonzalo Higuain mettere il settecentesimo pallone in fondo alla rete, in una sfida contro il Milan nel 2010. La rete numero 800 e quella numero 900 portano in calce la stessa illustrissima firma: Cristiano Ronaldo. Il portoghese festeggia due volte, prima in una trasferta in casa del Copenaghen e poi contro il Bayern Monaco in concomitanza con una tripletta personale.