Da club di calcio a sito per adulti: la serata della “metamorfosi” dell’Amkar Perm

Da club di calcio a sito per adulti: la serata della “metamorfosi” dell’Amkar Perm

In Russia, l’Amkar Perm, ha vissuto una serata movimentata, grazie a, o per colpa di, un hacker che pubblicava foto… per maschi adulti.

di Redazione Il Posticipo

Nel calcio di oggi, le varie squadre possono lanciarsi il guanto di sfida in un’innumerevole quantità di maniere.  Forse per questo motivo, le società hanno deciso di trovare anche altri modi e campi per confrontarsi. Alcune lo fanno sul mercato soffiandosi giocatori a vicenda. Altre  in termini di fatturato. L’altra alternativa è il campo virtuale dove la sfida è infinita. Colpi di like. Ecco, in Russia, l’Amkar Perm ha vissuto una serata movimentata. Tutto grazie a, o forse, per colpa di, un hacker.

 

TIFOSE, FORSE – Nel dubbio resta una certezza: l’account ufficiale dell’Amkar Perm,  si è ritagliato le attenzioni del grande pubblico grazie a un intruso informatico che ha cominciato a pubblicare delle foto per soli uomini adulti sulla pagina ufficiale di Twitter. Stando alle didascalie, però, sembrerebbe che le modelle immortalate sulla timeline del club siano delle tifose della squadra. O almeno sembra che il messaggio subliminale sia questo. Certo, alcune didascalie sono fin troppo allusive a chat private e poco c’entrano con le doti calcistiche della squadra.

 

 

ATTENZIONE – Tuttavia, l’account Twitter del club sta spopolando: nell’ultima giornata ha attirato l’interesse dei tifosi di tutto il mondo. Del resto, il calcio, almeno fra uomini, rappresenta uno dei discorsi cliché insieme a motori e, appunto, donne. Insomma, un trucco vecchio quanto… il web per catturare l’attenzione di tifosi  curiosi. Tuttavia, l’hacker in questione non sembra essere interessato al seguito del club sui social quanto alla frequentazione di un sito. Insomma, qualcuno si sarà indignato, altri avranno apprezzato. Di certo c’è che il club ha faticato a recuperare l’accesso alla propria pagina tanto che per diverse ore questo tipo di contenuti sono stati pubblicati: e alla fine è arrivata l’ammissione….

 

L’account è stato violato, l’accesso è stato ripristinato. Siamo di nuovo con te! Bene, tranne che ci siamo “sciolti” per un po’.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy