Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Crouch pazzo di Conte: “Sta portando una mentalità vincente in una squadra famosa per non essere cattiva!”

Crouch pazzo di Conte: “Sta portando una mentalità vincente in una squadra famosa per non essere cattiva!” - immagine 1

La scarsa attitudine alla vittoria del Tottenham è ormai materia di presa in giro costante per i londinesi, ma Crouch è convinto che con Conte le cose possano finalmente cambiare

Redazione Il Posticipo

Da quando Antonio Conte è arrivato al Tottenham per sostituire Nuno Espirito Santo, le cose sono abbastanza cambiate, almeno in Premier League. Nelle coppe, nazionali ed europee, il tecnico leccese ha mostrato le sue solite difficoltà, ma in campionato gli Spurs hanno cominciato una lenta ma inesorabile risalita verso le posizioni Champions. La partita contro il Leicester, in cui la squadra di Conte era dietro per 2-1 dopo 94 minuti e 52 secondi, e che è stata ribaltata incredibilmente con una doppietta di Steven Bergwijn, ha regalato i tre punti e una gioia incontenibile a tutti: tecnico, calciatori, tifosi e...grandi ex. Al punto che Crouch, durante il commento post-partita su BTSport, non riesce a contenersi.

MENTALITÁ - L'ex centravanti della nazionale inglese ha giocato con gli Spurs, ma non è mai riuscito a portare a casa neanche un trofeo. La scarsa attitudine alla vittoria del Tottenham è ormai materia di presa in giro costante per i londinesi, ma Crouch è convinto che con Conte le cose possano finalmente cambiare. "Sta portando una mentalità vincente. Si parla sempre del fatto che il Tottenham è famoso perchè a volte è troppo poco cattivo e alla fine perde. Ma il fatto che con Conte sia entrato in campo e abbia vinto in questa maniera è magnifico. Visto come stanno andando le cose al momento, la possibilità di arrivare al quarto posto è apertissima. E i tifosi cominceranno a crederci". Un po' di entusiasmo, dopo che le ultime annate hanno particolarmente...depresso i fan degli Spurs.

GOL - Crouch, che ormai non è più una presenza fissa in televisione come qualche tempo fa, spiega di essere molto contento di aver scelto la partita giusto per presentarsi in studio. "Questo è il calcio! Che finale di match! E Conte che riesce a mantenere il suo record di imbattibilità in questa maniera… Wow, sono contento di essere qui!". A confermarlo c'è un altro grande ex calciatore, Robbie Savage. Che spiega quanto il goal della vittoria del Tottenham abbia reso felice l'ex centravanti: "Crouch ha dato una testata al soffitto per festeggiare". Quando come lui si è alti quasi due metri, forse è anche più semplice. Ma persino Conte, come dimostrano le scene post-partita, un bel salto lo avrà fatto al 2-3...