Cristiano Ronaldo positivo: i social scatenati. “Torna presto”, “Colpa della Nations”, “No ce l’avevo al Fantacalcio”

La notizia della positività di Cristiano Ronaldo ha messo sottosopra i social media. Ma l’animo delle persone “comuni” sui social si divide tra ironia, indignazione e auguri di pronta guarigione.

di Redazione Il Posticipo

La notizia della positività di Cristiano Ronaldo ha messo sottosopra i social media. Il portoghese, con tutto ciò che rappresenta, cattura un’attenzione mediatica superiore a qualsiasi altro calciatore o personaggio pubblico. Ma tastando il polso virtuale del tifo, l’animo delle persone si divide tra ironia, indignazione e auguri di pronta guarigione. E c’è anche chi polemizza e fa notare che ci sia questa enorme  attenzione sul covid-19 “solo” quando il virus colpisce i personaggi di questo calibro.

UEFA – Già, l’indignazione. Prima di tutto per il bene della propria squadra e… poi contro la UEFA. La Nations League non convince molto. Considerata un’altra competizione la cui utilità è incomprensibile per molte persone già preoccupate dal grande numero di impegni degli atleti sui vari fronti. Far circolare i giocatori per il mondo in queste condizioni, è considerato inappropriato. O addirittura dannoso.

 

 

 

FANTA – C’è chi, poi, si indigna… egoisticamente. Un esempio? Tutti i fantallenatori. Tutti coloro che alle aste di inizio anno, al fantacalcio, si sono svenati per aggiudicarsi il fenomeno portoghese. Ora, salterà qualche gara fino a quando non ci sarà un doppio esito negativo ai tamponi. Basta e avanza per scene di disperazione.

 

 

SARCASMO – C’è poi, sempre tra gli indignati,  chi polemizza per le recenti decisioni in merito a Juve-Napoli. E ovviamente, vista la tendenza a diventare “brillanti” sui social, il sarcasmo la fa da padrone.

 

 

 

 

OLTRE I COLORI – Poi ci sono gli auguri di pronta guarigione che arrivano copiosi al portoghese. E non solo dagli juventini. Molti tifosi di Napoli, Inter e altre squadre decidono di mettere per un attimo da parte le rivalità e augurare al giocatore di riprendersi presto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy